Seguici su

Bologna

Calciomercato – Il Bologna monitora Samek, gioiello classe 2004

Pubblicato

il

fonte immagine: Slavia Praga


Il Calciomercato, si sa, non dorme mai. Gli scout rossoblù continuano a lavorare sottotraccia alla ricerca di profili giovani e talentuosi, per poi anticipare la concorrenza in vista del mercato estivo. Come riportato da Calciomercato.com, il nome che sta circolando in queste ore è quello di Daniel Samek. Vediamo meglio di chi si tratta.

Centrocampista classe 2004 in forza allo Slavia Praga, Samek viene considerato il papabile erede di Tomas Soucek, punta di diamante della nazionale ceca ceduto al West Ham nell’estate 2020. La storia del “nuovo De Jong”, come viene definito dagli addetti ai lavori, parte dalla provincia, nello specifico dal Hradeck Kralove, dove ha militato all’età di 14 anni prima di trasferirsi a Praga. Le sue qualità emergono fin da subito nel settore giovanile, dove cimentandosi con ragazzi più grandi mette in mostra doti tecniche fuori dal comune. Tanto talento che però stava per sfumare, quando qualche esclusione di troppo lo porta a coltivare l’idea di smettere col calcio. Poi la chiamata in prima squadra, il 3 marzo 2021, che ne ha fatto il più giovane debuttante della storia del club. Arrivando alla stagione in corso, Samek ha messo a referto tre gol e tre assist in quattordici gare disputate. Ottimi tempi di inserimento e capacità di verticalizzare, possibilità di essere schierato in un centrocampo a due o a tre, queste le sue abilità principale; come lo definisce il suo allenatore: “un calciatore box-to-box, che gioca a testa alta e sa cambiare il ritmo di una partita”. Un vero e proprio gioiello, sul quale si sono posati gli occhi di mezza Europa. Dall’Italia si sono mosse Atalanta e, appunto, il Bologna. La squadra rossoblù sembra aver tentato un affondo nelle settimane precedenti senza però trovare un accordo, almeno per il momento.

 

 

Continua a leggere le notizie di 1000 Cuori Rossoblu e segui la nostra pagina Facebook

E tu cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

adv
adv

Facebook

adv