Seguici su

Bologna

CF Montreal – Vittoria contro i New York RedBulls. Quioto segna come Benzema

Pubblicato

il

Torna a giocare il Montreal di Joey Saputo, per la sesta giornata del campionato di MLS. I canadesi cercheranno di dare continuità alla spettacolare vittoria per 4-3 ottenuta contro Cincinnati. Per questo incontro Montreal vola a New York per affrontare i RedBulls. Coach Nancy schiera i suoi con il 3-4-3, Breza in porta con Waterman, Camacho e Miller in difesa. Ancora panchina per Corbo. Johnston e Lappalainen sugli esterni, Wanyama e Kone in mediana. Attacco a 3 con Kamara al centro e Sunusi e Mihailovic a suo supporto.

New York parte forte e accumula chance nel primo quarto d’ora. Ci prova Morgan su calcio di punizione dal limite, ma la sua conclusione vola alta sulla traversa. Pochi minuti dopo, penetrazione centrale dei RedBulls, Luquinhas serve Fernandez che va alla conclusione da fuori area. Sfortunata deviazione di Camacho che trasforma la conclusione in un pallonetto perfetto che si infila alle spalle di Breza. Al 25’ New York va ancora vicinissima alla rete, con 3 conclusioni in area piccola salvate prima da Breza e poi da Kamara sulla linea di porta. Per Montreal ci prova Mihailovic imbeccato in profondità da Wanyama. Doppio passo e conclusione in diagonale che bacia il palo e finisce in corner, decisiva la deviazione del portiere.

La partita rimane ferma sul risultato di vantaggio per i padroni di casa fino al 70’ quando Johnston indovina il cross giusto, Camacho stacca bene al centro dell’area, e gira benissimo la palla sul secondo palo. La sfera colpisce il legno e finisce in rete. Pareggio Montreal. All’80 ecco il colpo di scena, azione offensiva dei RedBulls terminata da Camacho che spazza lontano, lontanissimo. La sfera arriva al portiere Carlos Miguel che si trovava pochi metri dietro la linea di centrocampo. Carlos Miguel prende ispirazione da Mendy contro il Real Madrid in Champions League e regala la palla a Romell Quioto, che si trasforma in Benzema, ruba la palla corre verso la porta e appoggia nello specchio sguarnito.

New York torna a spingere alla ricerca del pareggio ma la difesa canadese e Breza sono attenti a chiudere ogni spiraglio. I padroni di casa chiedono anche un rigore per un’uscita un po’ avventata di Breza che però prima di travolgere l’attaccante tocca la palla con i guantoni. 

 

La partita termina così Montreal ottiene la seconda vittoria consecutiva, vola a 7 punti, riscattando così il brutto inizio di stagione, e sale all’ottavo posto in classifica a ridosso della zona play-off. Per il prossimo match, sabato 16, Montreal ospiterà i Vancouver Whitecaps, in un derby tutto canadese.

Continua a leggere le notizie di 1000 Cuori Rossoblu e segui la nostra pagina Facebook

E tu cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *