Seguici su

Bologna

Il Resto del Carlino – Bologna, slitta il rientro di Schouten

Pubblicato

il

Fonte immagine: Damiano Fiorentini / 1000cuorirossoblu.it

Dopo le parole di Mihajlovic e Fenucci, che pronosticavano il rientro per l’inizio del mese, arriva dall’Olanda la sentenza definitiva: Jerdy Schouten non rientrerà prima di metà gennaio. Una notizia shock, perché oltre al rientro posticipato servirà un percorso lungo e meticoloso per permettere al centrocampista di ritrovare la migliore condizione.Schouten, 24 anni, ha terminato il girone d’andata con appena due presenze e non si vorrà rischiare un’ennesima ricaduta. Dunque: allarme centrocampo.

LA SITUAZIONE – L’allenatore rossoblù ha idee ben chiare per il mercato invernale: un esterno destro, un vice Arnautovic e un centrocampista. La notizia sulle condizioni dell’olandese, tuttavia, potrebbe spingere il tecnico a rivedere la lista delle priorità. Il reparto centrocampo è indubbiamente quello più problematico: Soriano, Svanberg e Dominguez sono stati utilizzati senza sosta, con quest’ultimo che dovuto giocare gli ultimi due mesi con un infortunio alla spalla. Il rinforzo Viola, arrivato il 20 ottobre, ha collezionato solo tre presenze per un totale di 31 minuti e non sembra convincere Sinisa. Il Brescia di Inzaghi, suo ex allenatore a Benevento, ha chiesto informazioni, ma attualmente pare difficile.

ALLARME SVANBERG – Il vero rischio è invece quello di perdere Svanberg, che ha rinviato la firma del prolungamento del contratto a febbraio e potrebbe scatenare un’asta già per questa sessione di mercato, vista la scadenza del contratto il 30 giugno 2023. Tottenham e Milan sono le squadre più interessate, e se dovessero avanzare un’offerta intorno ai 15 milioni creerebbero seri problemi alla dirigenza rossoblù.

SOLUZIONI – Mihajlovic incontrerà la società domani, giorno di ripresa degli allenamenti, per fare il punto sul mercato. Dopo la vittoria di Reggio Emilia, infatti, non è da escludere che si decida di tenere Santander per l’attacco, così da potersi concentrare su un mediano. Da tempo il Bologna ha mostrato interesse verso Giulio Maggiore, 23enne dello Spezia (qui la sua scheda). La trattativa, però, sembra più in ottica giugno per sopperire a un’eventuale partenza di Svanberg. Se il problema attaccante sembra poter essere superato, quelli a centrocampo sono appena iniziati.

Fonte: Marcello Giordano, Il Resto del Carlino

Continua a leggere le notizie di 1000 Cuori Rossoblu e segui la nostra pagina Facebook

E tu cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

adv
adv

Facebook

adv