Seguici su

Bologna

Il Resto del Carlino – Bologna, Soumaoro in Finlandia per il via libera al rientro. Castro oggi in partenza per l’Italia

Pubblicato

il

Adama Soumaoro Bologna-Juventus (© Damiano Fiorentini)


4 maggio 2023, Adama Soumaoro si reca a Turku in Finlandia per la ricostruzione del tendine rotuleo del ginocchio destro. 21 febbraio 2024, Adama Soumaoro è pronto a tornare dal professor Lasse Lempainen che poco meno di un anno fa aveva eseguito l’operazione sul difensore rossoblù. La speranza? Ricevere l’ok per tornare a tornare gradualmente ad allenarsi in gruppo coi compagni.

Soumaoro pronto al rientro?

Il difensore francese fuori da 9 mese spera di rientrare presto a lavorare con il gruppo dei compagni. In scadenza il prossimo 30 giugno 2024, Soumaoro potrebbe essere disponibile per l’ultimo mese di campionato, a un anno dall’infortunio. Il Bologna non esclude la possibilità di rinnovargli il contratto, dopo aver seguito tutta la riabilitazione dall’infortunio subito in Empoli-Bologna della scorsa primavera.

Castro in partenza per Bologna

Nel gruppo rossoblù, Adama non è l’unico volto “nuovo” che nei prossimi giorni potrebbe unirsi, anzi in questo caso si unirà al gruppo rossoblù. Perché con una settimana di ritardo rispetto ai tempi ipotizzati, oggi partirà da Buenos Aires direzione Bologna Santiago Castro. L’attaccante argentino acquistato nel mercato di gennaio dal Velez Sarsfield ha concluso l’iter burocratico, ha avuto qualche giorno di riposo dopo il Pre Olimpico, brillantemente “superato” dalla Nazionale albiceleste e ora è pronto a cominciare la sua avventura in rossoblù. La prima apparizione ufficiale bolognese dovrebbe essere quella di venerdì sera al Dall’Ara quando dalla tribuna assisterà alla gara dei nuovi compagni di squadra contro l’Hellas Verona.

 

Fonte: Marcello Giordano, Il Resto del Carlino 

Continua a leggere le notizie di 1000 Cuori Rossoblu e segui la nostra pagina Facebook

E tu cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

adv
adv

Facebook

adv