Seguici su

Bologna

Il Resto del Carlino – Il Bologna si accende: febbre a 45 milioni

Pubblicato

il

bologna today


Costo zero, era il mantra che recitava la società negli ultimi tre mercati estivi, finanziando gli acquisti con la cessione dei big come Diawara e Verdi. Oggi, dopo un giro lungo e complicato, Saputo ha deciso di cambiare marcia, emulando a suo modo la prima stagione al timone del Bfc nel 2015/2016, quando per allestire una squadra adatta ad affrontare la serie A Corvino non badò a spese, anzi spillò dalle casse rossoblù anche qualcosa di troppo per gli obbiettivi prefissati.

Alle promesse di fine maggio, Joey ha fatto seguire i fatti, e ne seguiranno ancora. Il mercato apre ufficialmente oggi, ancora nessun contratto è stato depositato ma il Bologna si è già impegnato per un esborso di circa 45 milioni. I riscatti di Soriano e Sansone sono costati 7,5 milioni a testa, 15 sono invece i milioni messi sul piatto ad inizio giugno per arrivare ad un accordo con la Juventus per Orsolini, 2,5 la cifra riservata all’acquisto di Bani. Circa altri 14 milioni sono riservati alle situazioni in via di definizione di Schouten (2 milioni), Tomiyasu (7 milioni al netto dei bonus) e Denswil (tra i 4 ed i 5 milioni).

Detto degli acquisti definitivi ed in via di definizione, le casse del Bologna verranno farcite dalla cessione di alcuni giocatori che oramai non rientrano più nei piani di Mihajlovic, tra loro i vari Helander, Nagy, Donsah e Falcinelli. Oltre i nomi già conosciuti, potrebbe partire uno tra Poli e Dzemaili e forse Santander, unico dei citati che nei piani rientrerebbe davvero ma che potrebbe essere sacrificato sull’altare del dio denaro nel caso che i cinesi dello Jiangsu Suning dovessero presentare un’offerta irrinunciabile.

Saputo sta giocando la partita del mercato da protagonista ed in città la febbre da Bologna sta facendo registrare significativi picchi. Oggi verrà ufficializzato il listino prezzi della campagna abbonamenti 2019/2020 e non poteva essere scelto giorno migliore per spronare i Bolognesi ad accompagnare allo stadio la squadra. La nuova avventura rossoblù sta partendo, obbiettivo dichiarato: posizionarsi stabilmente nella parte sinistra della classifica, obbiettivo quanto mai ambizioso poiché nel calcio, come si è visto non sempre bastano gli investimenti per raggiungere i risultati sperati, certo è che meglio di quello che si sta facendo era difficile immaginarlo.

 

 

Continua a leggere le notizie di 1000 Cuori Rossoblu e segui la nostra pagina Facebook

E tu cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

adv
adv

Facebook

adv