Seguici su

Bologna

Lontano da Casa – Titolari Binks e Angeli, subentrati Van Hooijdonk e Rocchi. In panchina Cangiano

Pubblicato

il

crediti immagine: Damiano Fiorentini per 1000 cuori rossoblu

Ritorna il consueto appuntamento con ‘Lontano da Casa’, la rubrica di 1000cuorirossoblu che analizza il rendimento dei giocatori in prestito del Bologna settimana dopo settimana.

SERIE B – Finisce 2-2 la gara tra il Pisa e il Como di Luis Binks, con il difensore di proprietà del Bologna che rimane in campo fino al minuto 85 fornendo una prestazione fisica e sicura. Di fatto il migliore dei tre centrali del Como. La squadra lombarda sale così a quota 23 punti in classifica agguantando il Benevento.

SERIE C – Pareggio per il Renate di Matteo Angeli che sul campo della Juventus Under 23 non va oltre l’1-1 e sale così a quota 38 punti a sole cinque lunghezze dal primo posto. Angeli è rimasto in campo per tutta la durata della gara rimediano anche un’ammonizione.
Vince di misura il Trento di Dion Ruffo Luci che batte il Mantova per 1-0, con il giocatore di proprietà del Bologna che però non è stato convocato da Tedino. Vittoria fondamentale per la squadra trentina che si porta così a quota 26 punti abbandonando le zone più calde della classifica.
Ennesima prestazione da dimenticare per l’Imolese che cade in casa contro il Torres per 1-0: la situazione per la squadra emiliana si fa sempre più delicata essendo ultima in classifica a quota 16 punti. Matias Rocchi è subentrato nella ripresa e ha giocato 28 minuti senza però riuscire a incidere ai fini del risultato.
Da segnalare per quanto riguarda l’Imolese, il ritorno alla base di Ebenezer Annan e Mattia Pagliuca. Il primo con ogni probabilità verrà girato nuovamente in prestito, mentre il secondo è alle prese con la rottura del crociato.

EREDIVISIE – Vince l’Heerenveen di Sydney Van Hooijdonk che supera il Groningen per 3-1. L’attaccante di proprietà del Bologna è subentrato al 70’ ma non è riuscito ad andare in rete. L’Heerenveen sale così a quota 27 punti a sole quattro lunghezze dal sesto posto occupato attualmente dallo Sparta Rotterdam.
Vince anche il NEC di Andri Baldursson in casa contro l’Emmen per 3-1. Il centrocampista di proprietà del Bologna è tornato a calcare il tempo dopo diversi mesi dall’ultima apparizione, subentrando però solo al 92’, a pochi istanti dal triplice fischio. Il NEC sale così a quota 22 punti.
Sconfitta invece per il Fortuna Sittard di Gianmarco Cangiano che viene superato per 3-1 dall’AZ Alkmaar. Cangiano ha però assistito alla gara dei suoi dalla panchina. Il Fortuna Sittard resta ancorato al tredicesimo posto a quota 16 punti.

Continua a leggere le notizie di 1000 Cuori Rossoblu e segui la nostra pagina Facebook

E tu cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *