Seguici su

Bologna

Molte voci sul futuro allenatore rossoblù, torna in pista De Zerbi (Resto del Carlino)

Mentre si attende l’addio o meno di Motta, iniziano a girare voci sul suo possibile sostituto. Il più chiacchierato per il momento è De Zerbi, ma non sarebbe l’unico.

Pubblicato

il

Thiago Motta
Thiago Motta (© Bologna Fc 1909)

La faccenda è molto complicata. Mentre si attende, pare a brevissimo, la decisione di Motta, si rincorrono le voci sugli eventuali sostituti dell’allenatore rossoblù nella prossima stagione. La premessa fondamentale è che i vertici del Bologna puntano sul mister, che ha portato il Bologna a un successo già clamoroso. Ma è ovvio che ci si prepara alle possibili alternative, che sono tante.

Al momento la voce più interessante e forse inaspettata è quella che punta su Roberto De Zerbi, sotto contratto con il Brighton fino al 2026, ora però rescisso. Gli inglesi sembravano convinti di un suo passaggio al Bayern, ma i bavaresi parlano di un allenatore non italiano. Altra voce vorrebbe De Zerbi al Milan, per cui l’allenatore aveva espresso qualche preferenza, visto i suoi esordi, ma a Torino invece lo vedono già subentrare a Thiago. Per ora si tratta di voci, ipotesi, speranze e sogni.

Il sogno numero uno resta quello di un Thiago al Bologna ancora per la prossima stagione, ma scopriremo presto, pare, il destino. Almeno sull’addio o meno. È molto interessante l’ipotesi del quarantaquattrenne De Zerbi, che ricordiamolo, nel 2022 era stato scelto da Sartori e Di Vaio per succedere a Sinisa. La storia ci racconta che De Zerbi rispose con un rispettoso “non me la sento” e la scelta ricadde poi sul buon mister Motta. Ora la vicenda sarebbe ben diversa. Si intende, ancora nessun contatto con i diretti interessati, ma sicuramente qualche interlocuzione con i vari agenti c’è stata. Da Barcellona arriva la notizia di un interessamento sempre a De Zerbi, che potrebbe subentrare a Xavi. Lo staff tecnico rossoblù sembrerebbe orientato a mantenere il 4-3-3 o 4-2-3-1.

De Zerbi il più chiacchierato, ma al momento non l’unica ipotesi come possibile sostituto

Al momento in pole position, almeno a parole, oltre a De Zerbi, ci sarebbero Italiano e Pioli. Italiano è quello che forse più si avvicina all’identikit Thiago. Ma non finisce qui. Altre voci, sempre più o meno di corridoio, parlano di Palladino, ora al Monza, Eusebio Di Francesco e infine Farioli, in uscita dal Nizza, ma forse già vicino all’Ajax. Dalla Svizzera arriva infine la notizia di contatti da parte di Sartori per il tecnico del Lugano, Mattia Croci Torti oltre che per l’attaccante Celar. Ripetiamo, la faccenda è intricata, ma tutto dipenderà dalla notizia numero uno: la decisione di Motta.

Fonte: Resto del Carlino, Marcello Giordano

Continua a leggere le notizie di 1000 Cuori Rossoblu e segui la nostra pagina Facebook

E tu cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *