Seguici su

Bologna

Nazionali Rossoblù – A segno Ndoye, assist di Freuler

Ndoye firma il primo gol con la sua Nazionale: ottima partita per l’esterno del Bologna. La Svizzera passa agli ottavi.

Pubblicato

il

Dan Ndoye, sotto la curva del Bologna (© Damiano Fiorentini)
Ndoye (© Damiano Fiorentini)

Prosegue il percorso della Svizzera a Euro2024. La squadra di Ndoye, Aebischer e Freuler pareggia 1-1 contro la Germania e si qualifica agli ottavi di finale, con i tre giocatori del Bologna in campo dal primo minuto. Sabato 29 gli elvetici affronteranno la seconda del Gruppo B, che attualmente è proprio l’Italia.

Altra prova importante da parte della formazione rossocrociata, che va vicinissima a battere i padroni di casa di questo Europeo. La Svizzera tiene il vantaggio fino al 92′, poi Fullkrug pareggia i conti a pochissimi istanti dal triplice fischio. La formazione elvetica si dimostra in grande forma in questo inizio di Europeo.

C’è tanto Bologna in questa Svizzera

Ad aprire le danze della partita di ieri sera è stato proprio Ndoye, che al 28′ ha segnato il gol del provvisorio 1-0, nonché la sua prima rete con la maglia della Svizzera. L’esterno del Bologna si rende protagonista di un ottimo inserimento in area di rigore e, trovando il tempo giusto sull’assist dalla sinistra di Freuler, insacca alle spalle di Neuer. Pochi minuti dopo è lo stesso Ndoye a sfiorare il 2-0 con un tiro che finisce di poco a lato della porta della Germania. L’esterno del Bologna risulta essere il migliore dei suoi, venendo poi sostituito al 65′.

Buona la prova anche di Freuler, protagonista dell’assist per Ndoye. Il centrocampista del Bologna è rimasto in campo per tutta la durata della gara svolgendo al meglio sia la fase offensiva sia quella difensiva. Imprescindibile per la Svizzera (e per il Bologna).

Ha giocato la partita per intero anche l’altro rossoblù: Aebischer. Il centrocampista del Bologna non ha brillato come nelle prime due partite di questo Europeo, ma si è reso protagonista di un paio di interventi difensivi assolutamente degni di nota. La sua crescita è sotto gli occhi di tutti.

La Svizzera conclude quindi il Girone A a quota 5 punti al secondo posto, dietro alla Germania a quota 7.

Qualora l’Italia dovesse passare agli ottavi, sabato alle 18 la sfida potrebbe essere tra gli Azzurri di Spalletti e Svizzera.

Continua a leggere le notizie di 1000 Cuori Rossoblu e segui la nostra pagina Facebook

E tu cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *