Seguici su

Bologna

Nazionali Rossoblù – Titolare Posch, pochi minuti per Urbanski

Nella giornata di ieri sono scesi in campo con le rispettive Nazionali alcuni giocatori del Bologna, vediamolo nel dettaglio.

Pubblicato

il

Stefan Posch in allenamento con il Bologna (©Bologna FC 1909)
Posch (© Bologna Fc 1909)

Prosegue la fase a gironi di Euro2024 per i giocatori del Bologna impegnati a scendere in campo con le rispettive Nazionali. Nella giornata di ieri, sono andate in scena le partite tra la Polonia di Skorupski e Urbanski e l’Austria di Posch alle ore 18, e quella tra l’Olanda di Zirkzee e la Francia alle ore 21.

Vediamo nel dettaglio come sono andate le prestazioni dei rossoblù

Continua il buon periodo di forma di Posch, Skorupski in panchina

La sfida tutta rossoblù tra la Polonia di Lukasz Skorupski e Kacper Urbanski e l’Austria di Stefan Posch si conclude con il risultato di 3-1 per gli austriaci.

Dopo una prima frazione di gara equilibrata, la squadra di Posch ha dominato nel secondo tempo e meritato la vittoria, siglata al 78’ con un calcio di rigore tirato perfettamente dall’ex rossoblù Marko Arnautovic.

Posch è partito titolare e ha disputato la gara per intero, fornendo un’altra prestazione positiva, dopo un inizio di partita timido. Il difensore del Bologna è risultato essere uno dei migliori della gara, sfiorando anche un eurogol sul finire di secondo tempo con un tiro a giro parato brillantemente da Szczesny.

Nelle fila della Polonia, invece, Skorupski ha osservato la gara dalla panchina. Urbanski è subentrato all’87’ al posto di Zielinski quando ormai però il risultato era già abbondantemente compromesso.

L’Austria sale a quota 3 e spera nel passaggio agli ottavi di finale, in attesa dell’ultima partita del girone contro l’Olanda di Zirkzee.

Ufficialmente fuori, invece, la Polonia dopo le due sconfitte nelle prime due gare e il pareggio di ieri sera tra Francia e Olanda.

Seconda panchina di fila per Zirkzee, l’attaccante del Bologna non è ancora sceso in campo

È rimasto in panchina Joshua Zirkzee nella gara tra la sua Olanda e la Francia, terminata poi a reti inviolate. L’attaccante del Bologna aveva osservato dalla panchina anche la prima gara del girone qualche giorno fa. Ieri sera il copione si è ripetuto.

Ha disputato invece 73’ l’ex Bologna Jerdy Schouten, sostituito da Veerman dopo una prestazione nel complesso positiva.

L’Olanda sale così a quota 4 punti, classificandosi al momento al primo posto del Gruppo D, a pari merito con la Francia, in attesa di disputare l’ultima gara dei gironi contro l’Austria di Posch.

Continua a leggere le notizie di 1000 Cuori Rossoblu e segui la nostra pagina Facebook

E tu cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *