Seguici su

Bologna

Radio Casteldebole – Primo allenamento per Valencia – 08 mar

Pubblicato

il

Archiviata la giornata di riposo il Bologna ha ripreso questa mattina la preparazione in vista di #SassuoloBFC, lunch match per quanto riguarda la prossima giornata del campionato di Serie A.
Mentre la squadra svolge la fase di riscaldamento in palestra sul campo vediamo solamente Daniele Gastaldello alle prese con il suo personale programma di recupero e assieme a lui il giovane Juan Manuel Valencia con talentino colombiano che affronta quello che per lui è il primo vero e proprio allenamento sul campo da quando è arrivato sotto le due torri. 

Terminata la seduta in palestra, che ha visto i giocatori restare all’interno del centro tecnico per una quarantina di minuti, i ragazzi di mister Donadoni scendono in campo per continuare con una serie di torelli a gruppi di cinque per poi affrontare una serie di esercitazioni tecnico tattiche sul terreno di gioco per poi focalizzarsi sulle conclusioni a rete.
Gli estremi difensori invece si concentrano sull’allenamento personalizzato sul campo adiacente per poi unirsi al resto del gruppo nel momento in cui Donadoni, affiancato da mister Gotti, ordina una partitella in famiglia 9 vs 9 a campo ridotto.
Durante la partitella da segnalare la defezione di Domenico Maietta che abbandona il campo anzitempo a causa di un piccolo fastidio che non sembra però destare particolari preoccupazioni.

Riguardo alle assenze odierne da subito notiamo come al gruppo coordinato dal tecnico bergamasco manchino alcuni elementi importanti della rosa, non hanno infatti preso parte all’allenamento oltre a Daniele Gastaldello anche Luca Rizzo, Saphir Taider, Adam Masina, Federico Viviani e Ibrahima Mbaye.
Ed è proprio quest’ultimo che a metà della seduta accede al campo in “abiti civili” per salutare, segnale non positivo e che fa intendere che l’infortunio rimediato a inizio settimana lo terra fuori dalle rotazioni almeno per quanto concerne la prossima partita. 

Di seguito la gallery dell’allenamento odierno:

Continua a leggere le notizie di 1000 Cuori Rossoblu e segui la nostra pagina Facebook

E tu cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *