Seguici su

Bologna

Radio Trigoria – Verso Roma – Bologna: De Rossi e le assenze

La Roma, reduce dalla vittoria di ieri contro il Milan, lunedì affronterà il Bologna. Ma l’infortunio di Lukaku crea un’incognita in attacco.

Pubblicato

il

Romelu Lukaku
Romelu Lukaku (© asroma.com)

La Roma, reduce da una vittoria cruciale nella serata di ieri, che spedisce la squadra di Daniele De Rossi in semifinale di Europa League, si prepara ora per un altro importante scontro diretto, che si terrà lunedì, contro il Bologna di Motta. Questa sfida, che avverrà in casa giallorossi, avrà un peso significativo sulla corsa per la quarta posizione in classifica, quella che garantisce l’accesso alla Champions League.

Tuttavia, il cammino della Roma potrebbe essere minato da ostacoli imprevisti. Dopo la pesante serata di ieri, mister De Rossi si trova a dover affrontare una serie di problemi tattici, aggravati dalla scarsità di cambi disponibili a causa dei numerosi diffidati e dal recente infortunio di Romelu Lukaku.

Incognita Lukaku

Il problema più urgente è rappresentato dall’infortunio subito, ieri sera, da Lukaku . L’attaccante belga è stato costretto ad abbandonare il campo poco prima della mezz’ora di gioco a causa di un problema muscolare alla coscia destra. Le prime notizie sulle condizioni di Lukaku sembrano escludere danni gravi ai legamenti, ma il vero quadro clinico sarà chiarito solo dopo gli esami previsti tra 24-36 ore. Nonostante la notizia incoraggiante, il rischio di uno stop prolungato è reale, gettando così un’ombra sul finale di stagione della Roma.

Roma: alternative in attacco

Con Lukaku fuori gioco, l’attenzione si sposta sul suo sostituto per la partita contro il Bologna. De Rossi dovrà infatti scegliere tra Abraham e Azmoun, con il primo che sembra avere un leggero vantaggio per conquistare il posto in attacco. La speranza del club giallorosso è naturalmente quella di riavere Lukaku in campo il prima possibile, ma nel frattempo la squadra dovrà trovare soluzioni alternative per mantenere vive le proprie ambizioni in campionato.

Fonte: Jacopo Aliprandi, Stadio

Continua a leggere le notizie di 1000 Cuori Rossoblu e segui la nostra pagina Facebook

E tu cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *