Seguici su

Bologna

Stadio – Non solo Soriano: problemi anche per Soumaoro nell’allenamento di ieri

Pubblicato

il

Damiano Fiorentini/1000cuorirossoblu.it

Se l’unica nota negativa di un pomeriggio splendido in quel di Bergamo è stato l’infortunio rimediato da Capitan Soriano, che nella giornata di oggi scoprirà l’entità della distorsione al ginocchio destro e i tempi di recupero, nella ripresa di ieri Thiago Motta ha dovuto assistere ad un altro stop, ancora tutto da valutare. Mancava poco al termine della seduta quando Adama Soumaoro ha accusato un problema fisico, già trattato dallo staff con primi esami strumentali.

Soumaoro, con Soriano, si sottoporrà ad ulteriori accertamenti e solo allora sapremo se tornerà disponibile per la partita di sabato contro il Milan oppure dovrà alzare bandiera bianca e inserirsi in lista infortunati. Non una buona notizia per Motta, che aveva visto stringere le maglie in difesa dopo il rientro in campo del 5 Rossoblù contro la Lazio, subendo due gol in quattro partite, e tutti nella stessa trasferta di Salerno. Le prospettive per i due sono ancora quindi tutte da valutare in vista di sabato, mentre sempre più difficile sarà vedere in lista Arnautovic e Cambiaso: lo staff del tecnico, in accordo con i medici, non vuole assolutamente forzare i tempi con i due per rischiare di perderli per lungo tempo, e quindi ora l’obiettivo è di rivederli tra i convocati per la prossima trasferta di Verona. Ricordiamo che Motta dovrà fare a meno anche di Orsolini causa squalifica, dopo aver incassato l’ammonizione contro l’Atalanta in regime di diffida.

Tutto ancora da decidere per il tecnico Rossoblù, che in mattinata ha in programma il secondo allenamento settimanale, nel quale continuerà a sviluppare soluzioni tattiche provate anche nella partitella di ieri, che hanno visto una trequarti formata da Aebischer, Ferguson e Barrow alle spalle di Zirkzee, in ballottaggio con il ritrovato Sansone, quest’ultimo provato invece con Dominguez e Orsolini (che non ci sarà). Chi invece è più che sicuro della sua presenza è il pubblico del Dall’Ara, pronto a registrare un altro pienone con 27000 tagliandi venduti: non è impossibile il tutto esaurito, ma difficile si. Sarà comunque un stadio pronto a sostenere i ragazzi di Thiago, i quali vogliono continuare a far sognare tutti, magari anche se stessi.

Fonte – Dario Cervellati, Corriere dello Sport – Stadio

 

Continua a leggere le notizie di 1000 Cuori Rossoblu e segui la nostra pagina Facebook

E tu cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

adv
adv

Facebook

adv