Seguici su

Calcio

NIGHTLINE – Trionfano Hamilton e Vinales! Rabbia CR7, Francia in testa al gruppo G. Avanti Sonego e Musetti nell’Open di Miami

Pubblicato

il

crediti immagine: Sky Sport


Di seguito le notizie più importanti di oggi provenienti dal mondo dello sport. Dalle qualificazioni ai prossimi Mondiali del Qatar all’ATP di Miami, passando per la MotoGP fino ad arrivare al ritorno della Formula 1.

 

FURIA CR7 – Nella partita di ieri sera tra Serbia e Portogallo (terminata 2-2), Cristiano Ronaldo si è infuriato con l’arbitro per un goal negatogli ingiustamente nei minuti finali. Il campione della Juventus ha lasciato il campo buttando a terra la fascia da capitano: oggi la sua spiegazione affidata a un lungo post su Instagram. “Essere il capitano della squadra portoghese è uno dei più grandi orgogli e privilegi della mia vita. Do sempre e darò tutto per il mio Paese, questo non cambierà mai. Ma ci sono momenti difficili da affrontare, soprattutto quando sentiamo che un’intera nazione viene danneggiata. Alziamo la testa e affrontiamo subito la prossima sfida! Andiamo, Portogallo!

OK FRANCIA, INGHILTERRA E SPAGNA – Nel pomeriggio la Francia ha battuto il Kazakistan 2-0 grazie alla rete di Dembélé e ad un autogol di Maliy (Kylian Mbappé sbaglia un rigore). I campioni del mondo, che arrivavano dal pareggio casalingo con l’Ucraina, si portano così a 4 punti nel girone D delle Qualificazioni Europee per la Coppa del Mondo 2022. Nel gruppo I l’Inghilterra fa due su due, superando senza difficoltà l’Albania dell’atalantino Djimsiti. In goal Harry Kane e Mason Mount. Dopo il pareggio con la Grecia, la Spagna di Luis Enrique trova una vittoria all’ultimo respiro contro la Georgia. Decisiva la rete nel finale di Dani Olmo (in goal anche Ferran Torres (Spa) e Kvaratskhelia (Geo).

OPEN MIAMI, AVANTI MUSETTI E SONEGO, FUORI FOGNINI – Lorenzo Sonego e Lorenzo Musetti approdano al terzo turno del “Miami Open”, primo Master 1000 della stagione. Sonego, numero 34 del mondo e 24esima testa di serie, ha battuto in due set lo statunitense Bjorn Fratangelo, n.233 Atp. Musetti, numero 94 del mondo, ha regolato con un doppio 6-3 il francese Benoit Paire, numero 33 Atp e 23esima testa di serie. Niente da fare per Fabio Fognini, numero 17 del mondo e 10° favorito del tabellone. Opposto allo statunitense ‘figlio d’arte’ Sebastian Korda, n.87 Atp, il 33enne ligure si è arreso in tre set con il punteggio di 1-6, 6-4, 6-2. Oggi Sinner affronterà il russo Khachanov nel match valido per il terzo turno.

TRIONFA HAMILTON, LECLERC 6° – Hamilton ha conquistato il GP del Bahrain, gara di apertura del Mondiale 2021. Il pilota della Mercedes ha preceduto in un finale spettacolare la Red Bull di Verstappen. Sul podio anche l’altra Mercedes di Bottas. Charles Leclerc sesto con la prima Ferrari, ottavo Sainz al debutto con la Rossa. A punti il rookie Tsunoda, 16° posto posto per Schumacher. Ritiri per Mazepin, Alonso, Latifi e Gasly. Il Mondiale tornerà il 18 aprile con il GP di Imo.

VINCE VINALES, ROSSI 12° – Vinales si prende il primo GP della stagione in Qatar. Decisivo il sorpasso all’ottavo giro su Bagnaia, che fino a quel momento era rimasto in testa dall’inizio della gara. Pecco soffre il degrado delle gomme e chiude in terza posizione. Secondo gradino del podio per Zarco, quarto Mir. Più distanti gli altri piloti italiani: 12° Rossi, 18° Morbidelli. Caduta senza conseguenze al primo giro per Petrucci. Bene l’Aprilia con Aleix Espargaró (7°).

Continua a leggere le notizie di 1000 Cuori Rossoblu e segui la nostra pagina Facebook

E tu cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *