Banchi: "Resta il rammarico per la sconfitta ma c’è la consapevolezza che questi episodi ci renderanno più solidi" Foto Virtus Pallacanestro

Banchi: "Resta il rammarico per la sconfitta ma c’è la consapevolezza che questi episodi ci renderanno più solidi"

Scritto da  Feb 09, 2024

La Virtus Segafredo Bologna accarezza solamente il successo, dovendosi arrendere al Monaco con il punteggio finale di 81-78. Le Vu Nere hanno dovuto far fronte ad una partita complicata, in cui il Monaco è stato a lungo in vantaggio. Nonostante ciò non è mancato il cuore agli uomini di coach Luca Banchi che, guidati dal capitano Belinelli, hanno provato in tutti i modi a portare a casa i due punti. Le occasioni, obiettivamente, ci sono anche state ma nessuna è stata sfruttata dalla Segafredo che ora deve pensare alla sfida in programma tra quarantotto ore, sempre alla Segafredo Arena, contro Scafati. Queste le dichiarazioni post-gara di coach Luca Banchi:

“E’ stata una partita dura, abbiamo perso contro un grande avversario che nei primi venti minuti ha mostrato il proprio potenziale e la propria fisicità. Nel secondo tempo abbiamo fatto meglio ma non è bastato”.

“Abbiamo avuto qualche difficoltà di troppo nel trovare il nostro ritmo di gioco nei primi venti minuti. Sono mesi che competiamo a questo livello e riteniamo di appartenere a questo livello ed in queste occasioni abbiamo il desiderio di ottenere il meglio. Il finale di gara non ci ha premiato, resta il rammarico per la sconfitta ma c’è la consapevolezza che questi episodi ci renderanno più solidi”.

Lorenzo Gaballo

Nato a Perugia, bolognese di adozione. Appassionato di sport,soprattutto di basket e calcio,sogno di diventare un giornalista sportivo e, mi auguro di trasformare la mia passione per lo sport in un lavoro.