Chiara Morselli Chiara Morselli Michele Morselli

La Rari Nantes cade 14-9 contro l’Orobica e subisce la prima sconfitta della stagione

Scritto da  Gen 30, 2024

Dopo due belle vittorie contro Padova e Sori la Rari inciampa nella vasca di Treviglio e subisce la prima sconfitta stagionale: la Rari Nantes Orobica conferma le proprie precedenti belle prestazioni e supera le ragazze di Posterivo in una partita bella e combattuta, equilibrata sino al terzo quarto.

Apre le danze Buizza, che si laureerà a fine partita la mattatrice del match con ben 7 reti: la Rari risponde prontamente con Perna e Toth, portandosi in vantaggio, ma è ancora la numero 10 trevigliese a punire la difesa di Galbani, imitata a 2” alla fine del primo quarto dall’acquisto australiano Steere. Le bolognesi reagiscono bene nella ripresa e trovano il 6-6 con la rete della mancina Toselli, in crescita esponenziale in ogni partita, e nel terzo quarto riescono a contenere i danni chiudendo su un apertissimo 10-8 (Lepore in superiorità) con 8’ ancora tutti da giocare. L’ultimo parziale, tuttavia, si rivelerà fatale per le felsinee: l’Orobica sfrutta alla perfezione la zona M proposta in difesa dalle ospiti, volta a contenere la bravura del centro avversario Apilongo, lasciata a 0 gol, ma si espone alle saette del perimetro di Zanoccoli, Albani, Steere e la solita Buizza che spengono la verve offensiva rossoblù.

Il 14-9 finale ferisce le bolognesi, troppo confusionarie in alcune fasi della partita, ma è specchio del fatto che questo gruppo è in grado di giocare alla pari di squadre costruite come quella lombarda, che attualmente occupa il primo posto del Girone Nord in solitaria (Brescia ha infatti pareggiato con l’Aquatica Torino) mentre la Rari occupa attualmente la terza piazza. Nessun dramma, comunque, per le ragazze di Posterivo, tra le quali spiccano le doppiette di Marchetti, Toth, Lepore e Perna: la prossima settimana ci sarà una partita tutta da vivere tra le mura amiche dello Sterlino contro una delle squadre che ha regalato grandi emozioni al pubblico bolognese negli ultimi incontri risalenti a due anni fa, l’AN Brescia. Una delle protagoniste del tempo era Krystine Alogbo, tra le migliori giocatrici in circolazione a livello mondiale fino a poco tempo fa, che ha vestito nelle ultime stagioni la calottina della formazione lombarda. La canadese si troverà sulla panchina dell’AN, e la partita che ne verrà fuori sarà certamente non adatta ai deboli di cuore: l’incontro è previsto alle ore 16:30 nello storico impianto felsineo dello Sterlino.

Il tabellino:

RARI NANTES OROBICA 14-9 RARI NANTES BOLOGNA

RN Orobica: Giai, Apilongo, Paleni, Caiola, Zanoccoli 1, Trezzi, Ghezzi, Albani 2, Franchini, Buizza 7, Cannata, Steere 4, Corna. All. Palazzo.

RN Bologna: Galbani, Toselli 1, Perna 2, Ruggiero, Mazzia, Bertocchi, Morselli, Lepore 2, Garofalo, Redaelli, Marchetti 2, Toth 2, Guidoreni. All. Posterivo.

Arbitri: Paduano.

Parziali: 4-3, 2-3, 4-2, 4-1.

Ultima modifica il Martedì, 06 Febbraio 2024 18:46