Samuel Iling-Junior in azione contro il Bologna Samuel Iling-Junior in azione contro il Bologna Fonte immagine: Juventus FC

Calciomercato Bologna - Interesse concreto per Samuel Iling-Junior

Scritto da  Ago 16, 2023

Il Bologna cerca rinforzi in attacco. Proprio in serata dopo aver ufficializzato Schouten al PSV Eindhoven e l’addio di Marko Arnautovic direzione Inter, il Bologna avrebbe chiesto alla Juventus il prestito dell’inglese Samuel Iling-Junior. Classe 2003, esterno sinistro dei bianconeri è già notoriamente apprezzato dai rossoblù e già a giugno era stato insistentemente accostato alla formazione emiliana.

La situazione di Iling-Junior

Con l’arrivo di Cristiano Giuntoli alla guida dell’area sportiva della Juventus, le possibilità di uscita di Iling Junior sembravano essersi azzerata. Tuttavia, per una questione di equilibri tra aspetti tecnici ed economici della rosa bianconera, il mercato della Juventus è in continua evoluzione.  Tanto che anche quei giocatori che sembrano intoccabili oggi potrebbero fare le valigie l’indomani. Il Bologna che apprezza il talento di scuola Chelsea ha quindi inoltrato una richiesta di prestito per il talento di casa Juventus.

Perché Iling?

I rapporti consolidati un anno fa con il prestito di Andrea Cambiaso indicano una traccia possibile per il trasferimento dell’inglese. L’interesse del Bologna nasce dalle qualità di Samuel, esterno offensivo che gioca prevalentemente a sinistra. Iling sarebbe una soluzione di grande talento per arricchire la rosa di un nuovo giocatore di tecnica e velocità. L’ex giocatore del Chelsea ha qualità e potenzialità per prendersi un posto da titolare nella formazione di Thiago Motta e completare il duo di esterni del tridente d’attacco. Dal canto loro, anche i bianconeri potrebbero pensare attentamente e seriamente alla proposta rossoblù per dare spazio e minutaggio al classe 2003.

Situazione da monitorare nelle prossime ore.

 

Fonte: gianlucadimarzio.com

 

Ultima modifica il Mercoledì, 16 Agosto 2023 22:04
Stefano Francesco Utzeri

Laureato in giornalismo all'Università di Parma, sto realizzando il sogno di raccontare lo sport a modo mio. Nativo digitale sedotto dai Beatles e Marty McFly.