Jesper Karlsson Jesper Karlsson Bologna Fc 1909

Nazionali Rossoblù - Karlsson sta bene, Orsolini oggi può giocare contro Malta

Scritto da  Ott 14, 2023

 

 

E' settimana di nazionali, coinvolte in match valevoli per le qualificazioni Europee a Germania 2024 e amichevoli. Vediamo chi è sceso in campo e chi potrebbe scendere.
 

Karlsson solista assoluto

Jesper ci sarà col Belgio: e questa è la miglior notizia possibile che potesse arrivare dalla Svezia, dopo la botta subita al ginocchio nell'amichevole contro la Moldavia.
 
Queste le sue parole nella ricostruzione della meccanica di gioco:"Non ricordo molto. Stavo per respingere il pallone quando lui mi è corso incontro". La sensazione di dolore per i tacchetti sul ginocchio (situazione che poteva compromettergli la carriera):"E' diventato subito tutto nero. Ho sentito il colpo al ginocchio e il contraccolpo al ginocchio. L'ho sentito, ma va bene".
Nelle prossime ore i controlli di rito, ma Karlsson sarà al suo posto, tra i titolari che affronteranno il Belgio, in un incontro che riveste una sua importanza per le qualificazioni agli Europei 2024. E il segnale cha ha lanciato dalla Friends Arena di Solna è stato inequivocabile: la vittoria della Moldavia è passata dai suoi piedi con due gol (al 9' e al 74') e un assist per Lagerbielke, pronto quindi a riprendersi la maglia da titolare con il suo Bologna.
 

La prima volta di Oussama

 
El Azzouzi, fresco di prima convocazione con la nazionale maggiore, avrà la possibilità di debuttare in uno dei due impegni che i Leoni dell'Atlante disputeranno: il primo sarà oggi un'amichevole contro  la Costa d'Avorio, mentre il secondo si disputerà il 17 ottobre contro la Liberia, ultima gara di qualificazione valevole per la prossima Coppa d'Africa.
 

Orsolini, Ferguson e Moro

 
Riccardo Orsolini avrà la possibiità di giocare contro Malta, stasera, una partita valevole per le qualificazioni agli Europei dell'anno prossimo, mentre Lewis, a Siviglia, è rimasto a guardare dalla panchina la gara persa dai suoi compagni contro la Spagna. Così come Nikola Moro, nella partita persa dalla sua Croazia, in casa, contro la Turchia, per 1 a 0.
 
Curiosità: proprio Riccardo, Lewis e Oussama, insieme a Calafiori e Fabbian (Under21) saranno gli ultimi a rientrare a Casteldebole per mettersi a disposizionedi Motta, che avrà la squadra al completo da giovedì prossimo in poi.
 
(Fonte Cervellati - Stadio)
Ultima modifica il Sabato, 14 Ottobre 2023 09:39
Torben Grael

Amante delle profondità umane e ricercatore delle motivazioni che muovono l'universo mondo, ama lo sport di squadra e ogni sua evoluzione possibile, la musica AOR e tutto quanto si chiama "PROSPETTIVA"