Sam Beukema Sam Beukema Bologna Fc 1909

Corriere di Bologna - Sam Beukema, il comandante della difesa rossoblù

Scritto da  Ott 15, 2023

 

 

Contro l'Inter, a San Siro, in una complicata partita per la forza dell'avversario, Sam Beukema si è trovato a "comandare" una difesa composta da tre compagni che solitamente siedono in panchina. Pareva una "mission impossible", ma il "Comandante" ha gestito i suoi nuovi componenti del pacchetto difensivo con saggezza ed esperienza (quella possibile per i suoi 24 anni), con un superbo Riccardo Calafiori e due sergenti di ferro come Lollo De Silvestri e Charalampos Lykogiannis, finendo con il "ragazzino" Tommaso Corazza che, col suo ingresso, ha abbassato mostruosamente l'età media del reparto rossoblù. Nonostante ciò che sapeva molto di "improvvisata" emergenza, ne è scaturito un pareggio suntuoso e un pensiero di voluminosa e felice speranza per  il futuro.

Sam gode di una grande e sconfinata fiducia del suo Mister, dato che lo ha messo in campo per 720 minuti (oltre ai recuperi che qui non andremo a contare), primo a pari merito con Lukasz Skorupski, su un ipotetico podio formato anche da Lewis Ferguson, uomo ovunque di questo Bologna targato Thiago Motta, che con 717 minuti, si accomoda al terzo posto. 
Il dato forse più interessante di tutti è quello che riguarda l'efficacia della tenuta della retroguardia rossoblù: seconda in tutta la Serie A, alla pari con la Juventus, con soli sei gol incassati in otto turni, dietro alla sola Inter che ha incassato un gol in meno. E, a parte l'errore su Luvumbo in Bologna-Cagliari, la sua direzione del reparto è sempre stata ottima e di grande efficacia, nonostante le poche partite di amalgama e il "turnover" dei suoi compagni di reparto.
Il "Comandante" sperava in una chiamata del Ct Koeman, cosa auspicata in alcuni ambienti legati alla nazionale "Oranje", ma questo non è avvenuto: poco male, Sam si è riposato e ha ricaricato le batterie, pronto a riprendere il comando della difesa rossoblù, ancora orfana di Jhon Lucumi e Stefan Posch, ma forse con Victor Kristiansen che riprenderà il suo posto sulla fascia sinistra, cercando di rientrare in gruppo già dalla settimana prossima, per un recupero più veloce del previsto.
 
(Fonte Alessandro Mossini, Corbo)
Ultima modifica il Domenica, 15 Ottobre 2023 10:48
Torben Grael

Amante delle profondità umane e ricercatore delle motivazioni che muovono l'universo mondo, ama lo sport di squadra e ogni sua evoluzione possibile, la musica AOR e tutto quanto si chiama "PROSPETTIVA"