Seguici su

Basket

La GeVi Napoli vince in overtime e vola in finale di Coppa Italia!

Pubblicato

il

Foto LBA


PALLACANESTRO REGGIANA – GEVI NAPOLI 78-87

Qui le statistiche complete

E’ la GeVi Napoli la seconda finalista della Final Eight di Coppa Italia 2024. La formazione partenopea, dopo aver inseguito per quasi tutta la partita, ha tirato fuori l’orgoglio e la grinta rimontando lo svantaggio e vincendo in overtime.

Partenza favorevole alla Reggiana che, come accaduto a Milano nella semifinale precedente, ha trovato in pochi minuti il momentaneo più nove (11-2). Dopo una prima reazione di Napoli, spinta dal solito Pullen, la formazione biancorossa ha ripreso a segnare chiudendo in vantaggio per 24-14 il primo quarto. Nel secondo periodo di gioco, complice un contro break di Napoli, la sfida è tornata in equilibrio. La formazione partenopea, grazie ad una qualità del gioco superiore ai primi dieci minuti, ha spinto sull’acceleratore, sfruttato gli errori della Reggiana, ricucendo lo strappo ed andando negli spogliatoi in svantaggio di appena due punti (41-39).

Al rientro in campo c’è stato un altro tentativo di spallata dell’UnaHotels, spinta dalla grinta di Faye, ancora una volta difficile da marcare sotto canestro. Il botta e riposta tra le due squadre ha regalato spettacolo ma, allo stesso tempo, ha fatto sì che la partita non trovasse un vero e proprio padrone. Il colpo decisivo di Galloway e compagni è arrivato verso la metà del quarto ed ultimo periodo di gioco, quando gli americani biancorossi e Chillo hanno preso per mano la Reggiana e, sfruttando al massimo un black out offensivo prolungato della GeVI, hanno spinto l’UnaHotels sul più dodici. L’ultimo assalto Napoli lo ha provato negli ultimi minuti di partita, quando Ennis ha ripreso a segnare punti riuscendo a riportare la GeVi anche ad un solo punto di distanza (71-70). Nel finale in volata è successo di tutto. Dopo due palloni persi sanguinosi, la formazione partenopea è riuscita a trovare la parità con Sokoloski a sedici secondi dalla fine. Prima della sirena finale sia Reggio che Napoli hanno avuto il tiro della vittoria ma il pallone si è spento sul ferro sancendo l’overtime.

Nei cinque minuti extra ad aver avuto la meglio è stata la squadra biancazzurra che, spinta dai tanti tifosi partenopei presenti a Torino, ha dato il colpo decisivo al match chiudendo, di fatto, i sogni di gloria di Reggio.

 

Continua a leggere le notizie di 1000 Cuori Rossoblu e segui la nostra pagina Facebook

E tu cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *