Seguici su

Bologna

Calciomercato Bologna – I Rossoblù pianificano i prossimi colpi in entrata: il recap di oggi

Il calciomercato del Bologna prosegue: non solo l’occhio alle uscite, ma anche a quelle che saranno le prossime entrate

Pubblicato

il

Fotis Ioannidis, Calciomercato Bologna (© 1000CuoriRossoblù)
Fotis Ioannidis (© 1000 Cuori Rossoblù)

In questi giorni di calciomercato, il Bologna non guarda solo alle richieste per i propri gioielli – su tutti Joshua Zirkzee e Riccardo Calafiori, ovviamente – ma ragiona anche su quelle che saranno le entrate. Difesa e attacco sono le assolute priorità dietro le scrivanie di Casteldebole, ma oggi è emerso un nuovo nome anche per quanto riguarda il centrocampo.

Calciomercato Bologna – Alla ricerca di un centrale

L’eventuale uscita di Riccardo Calafiori non stravolge completamente i piani del Bologna in questo calciomercato. I Rossoblù, al di là degli sviluppi per il classe 2002, sono da settimane alla ricerca di un rinforzo per il pacchetto dei centrali difensivi, visto anche l’addio di Adama Soumaoro. Giovanni Sartori e Marco Di Vaio hanno sondato più di un profilo per il ruolo, e la lista di nomi si allunga sempre di più.

Il preferito per la retroguardia è Pongracic, oltre a Bijol che però ha più di un interesse attorno. Da non escludere il colpo estero: Balerdi del Marsiglia e Diogo Leite dell’Union Berlino sono profili che piacciono.

Nella giornata di oggi è emerso un nuovo nome anche per quanto riguarda la fascia centrale del campo, dove il Bologna vorrebbe intervenire, pur consapevole dell’ampia copertura del reparto. In cima alla lista c’è sempre Alexander Prass, mentre da oggi entra anche il nome di Mandela Keita, classe 2002 dell’Anversa.

Bologna, Ioannidis e Cambiaghi i primi nomi per l’attacco

Non solo la difesa, ma anche l’attacco è una delle priorità per i dirigenti del Bologna in questa sessione di calciomercato. In attesa degli sviluppi per quanto riguarda il futuro di Joshua Zirkzee, i Rossoblù lavorano su quelli che potrebbero essere i prossimi colpi per il reparto avanzato. I due nomi più in voga sono quelli di Fotis Ioannidis e Nicolò Cambiaghi. Per entrambi ballano circa 3 milioni di differenza rispetto alle richieste dei rispettivi club, Panatinaikos e Atalanta.

Il Bologna ha la pazienza di portare avanti questo tipo di trattative – basta vedere la scorsa sessione estiva – ma è consapevole che non potrà aspettare così a lungo.

Continua a leggere le notizie di 1000 Cuori Rossoblu e segui la nostra pagina Facebook

E tu cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

adv
adv

Facebook

adv