Seguici su

Bologna

Calciomercato Bologna – Juan Miranda, un colpo da non sottovalutare

In una notte di giugno, il calciomercato a Bologna ha portato Juan Miranda: il nuovo terzino Rossoblù ha tutte le carte giuste per incidere

Pubblicato

il

Juan Miranda, Calciomercato Bologna (© 1000 Cuorì Rossoblù)
Juan Miranda (© 1000 Cuorì Rossoblù)

L’ultimo nome sbarcato in quel di Bologna in questo inizio di calciomercato è l’agognato terzino sinistro. No, non Robin Gosens, il nome che tanto aveva infiammato la piazza, per poi alla fine essere mestamente abbandonato. Sotto le Due Torri è arrivato un ragazzo del 2000, spagnolo, di nome Juan Miranda. Molti non lo conoscevano, e il mantra è sempre: «Fidiamoci di Sartori». Chi lo conosce, invece, è rimasto piacevolmente soddisfatto dal suo arrivo: Juan Miranda è un vero top nel suo ruolo.

Calciomercato Bologna – Juan Miranda, il prossimo padrone della fascia sinistra

In una notte di giugno, nel silenzio generale, Giovanni Sartori ha piazzato un colpo da 90 per il calciomercato del Bologna: Juan Miranda, l’anno prossimo, sarà un nuovo giocatore del Bologna. Il classe 2000 aveva deciso di non rinnovare con il Betis Siviglia, andando alla ricerca di una nuova avventura.

Il Milan, in Italia, era la squadra più in pressing sul giocatore: già dalla scorsa estate, i Rossoneri vedevano Miranda come il prossimo “vice-Theo”, ma né a gennaio e né in questo inizio sessione hanno mai affondato il colpo. E allora ecco il Bologna. Tanti nomi per la fascia, e quello più forte, Robin Gosens, per cui la richiesta non convince troppo.

Quindi, perché non provare a convincere questo ragazzo che tanto bene ha fatto nelle scorse stagioni? Detto, fatto. In un giorno la dirigenza Rossoblù ha convinto il terzino spagnolo: titolarità, Champions League, un progetto a lungo termine.

Bologna, con Miranda cambia il modo di giocare

Juan Miranda è un terzino “alla Theo Hernandez”, per capirci: se il Milan era sulle sue tracce, un motivo c’era. Miranda è uno di quei terzini che si definiscono “instancabili”: dei treni sulle fasce, in grado di arrivare sul fondo e mettere dentro palloni insidiosi. Ma anche con la tecnica, si può arrivare all’obiettivo: Miranda la ha, e non di rado lo si è visto, con il Betis, dialogare con i compagni per arrivare poi in area di rigore.

Il calciomercato, al Bologna, ha portato in dote una vera e propria freccia, la quale va sfruttata a dovere. Ecco perché, vista anche la presenza di Holm, ora, sull’altra fascia, il Bologna è alla ricerca di una punta con l’istinto del gol: i palloni in area di rigore, nell’idea generale, saranno molti di più.

Insomma, tra Holm e Miranda, il Bologna ha deciso di rifarsi il look in questa prima parte di calciomercato: se Holm lo si è visto in azione più di una volta tra Spezia e Atalanta, per Miranda garantiscono davvero i numeri, in questo caso. Il Bologna – o, per meglio dire, la dirigenza – ha pescato quella che potrebbe essere la vera e propria sorpresa della prossima stagione.

Continua a leggere le notizie di 1000 Cuori Rossoblu e segui la nostra pagina Facebook

E tu cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

adv
adv

Facebook

adv