Seguici su

Bologna

Calciomercato Bologna – Per Zirkzee lo United pagherebbe clausola e commisioni

Se dallo United fanno sapere che pagherebbero clausola e commissioni per l’olandese, per Holm ci sarebbe la Juve a disturbare l’affare

Pubblicato

il

Joshua Zirkzee
Joshua Zirkzee (© Diamiano Fiorentini)

Giorni estremamente laboriosi a Casteldebole durante il Calciomercato più importante da molti anni a questa parte. Con una nuova stagione che porta con sé la Champions League, le scelte del Bologna devono essere ponderate e vincenti.

Lo United e “L’Affare Zirkzee”

Il Manchester United ha comunicato di voler pagare i 40 milioni di clausola e le commissioni relativamente all’affare Joshua Zirkzee. Riguardo l’olandese, però, non è stata ancora comunicata una decisione da Casteldebole; il tutto inizierà ad essere più chiaro solamente nel corso delle prossime ore.

Certo è che senza un accordo sulle commissioni (la cui somma si attesta a 15 milioni, come richiesto dall’agente Kia Joorobchian), l’attaccante olandese non se ne andrà e quindi, di conseguenza, la decisione su una nuova punta rossoblù tarderà. Questa potrà arrivare solamente quando l’affare Zirkzee sarà concluso, in un modo o in un altro.

Su Holm c’è la Juve a disturbare

Da La Spezia, invece, comunicano che la Juventus di Thiago Motta sarebbe interessata al cartellino di Emil Holm. Il terzino svedese, soprattutto dopo il mancato riscatto dell’Atalanta, è estremamente apprezzato dalle squadre italiane. Per la Juve, Holm rappresenta l’obbiettivo prioritario per quanto riguarda la fascia destra difensiva.

Il Bologna però rimane ottimista sulla chiusura dell’affare, confermando, tra l’altro, la riunione di lunedì con lo Spezia per cercare la chiusura dell’accordo. Per lui, ad attenderlo, un contratto quadriennale di circa 500mila euro.

Il dopo Zirkzee: altri nomi dal Calciomercato felsineo

Se non dovesse concludersi l’affare Zirkzee a Casteldebole proverebbero un ultimo tentativo con Pavlidis dell’Az, il quale, quasi chiuso l’affare con il Benfica, sembra temporeggiare sulla firma. Poi c’è Ioannidis, ma siccome il Panathinaikos chiede 25 milioni, cifra superiore a quanto incasserà il Bologna con Zirkzee, potrebbe rimanere solo sulla carta.

Se dovesse prolungarsi la questione Zirkzee ci sono anche numerosi nomi al momento secondari come: Pinamonti del Sassuolo, Tyukavin della Dinamo Mosca, Vanat della Dinamo Kiev, Bazdar del Partizan e lo juventino Kean.

Fonte: Marcello Giordano, Il Resto del Carlino

Continua a leggere le notizie di 1000 Cuori Rossoblu e segui la nostra pagina Facebook

E tu cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *