Seguici su

Bologna

Ieri è cominciato il raduno, continua il lavoro sul mercato (La Gazzetta dello Sport)

La squadra ha cominciato il raduno nel pomeriggio di ieri. Sartori e Di Vaio continuano i sondaggi alla ricerca del 9.

Pubblicato

il

Vincenzo Italiano raccontato da Leonardo Colucci, ripresa degli allenamenti (© Bologna FC 1909)
Cominciato il raduno sotto la guida di Vincenzo Italiano (© Bologna FC 1909)

La squadra ha cominciato il raduno sotto gli ordini di Vincenzo Italiano con 24 giocatori a disposizione, di cui 12 aggregati dalla primavera. Intanto gli uomini di mercato del Bologna continuano a lavorare, soprattutto per la ricerca del vice Zirkzee. Diversi i nomi sul taccuino di Sartori, uno degli ultimi aggiunto è quello di Boulaye Dia, attaccante della Salernitana.

Come verranno investiti i soldi di Zirkzee?

Ormai la cessione dell’attaccante olandese è cosa fatta. Il Manchester United ha comunicato al Bologna qualche giorno fa che ha intenzione di pagare la clausola rescissoria per Joshua Zirkzee. Il giocatore ha anche un accordo di massima con il club inglese. Di quei 40 milioni della clausola, al Bologna ne arriveranno poco più di 20. La restante parte andrà al Bayern Monaco a causa della percentuale di rivendita che si assicurò ai tempi della stipula dell’accordo coi rossoblù per Joshua.

La volontà del Bologna è quella di non reinvestire interamente la somma che riceverà. Per questo motivo, Dia rappresenta un buon compromesso, visto che potrebbero bastare 15 milioni per ingaggiarlo. L’attaccante piace molto anche a Vincenzo Italiano, che lo stimava già quando allenava ancora la Fiorentina. Il giocatore vanta anche alcune presenze in Champions League (8) con la maglia del Villareal.

Le alternative non mancano. Si seguono da vicino anche Cambiaghi, 23enne dell’Atalanta. appena rientrato dal prestito all’Empoli e Mikautadze, attaccante del Lione autore di tre gol a Euro 2024. Più difficile la pista Fotis Ioannidis. L’attaccante del Panathinaikos sarebbe il preferito dalla società, ma le pretese economiche dei greci rimangono troppo alte.

Intanto è cominciato il raduno

Ieri alle 17 è cominciata ufficialmente l’avventura sul campo di Vincenzo Italiano da allenatore del Bologna. Il tecnico è arrivato presto a Casteldebole per parlare con Joey Saputo dei piani futuri. Il primo allenamento è stato fatto tanto col pallone, ma da oggi inizieranno i test atletici. Il mister ha chiesto ai ragazzi già in raduno di cenare insieme almeno fino a venerdì, in modo da fare gruppo fin da subito.

Italiano è stato tra gli ultimi a lasciare la sede degli allenamenti ed è sembrato sereno. Stesse sensazioni arrivate anche da Di Vaio e Sartori. Grande entusiasmo fuori dai cancelli, con una cinquantina di tifosi presenti e l’esposizione di un cartello con scritto “Grazie”. Si respira un’aria di felicità attorno a questo Bologna.

Fonte: Giorgio Burreddu, La Gazzetta dello Sport

Continua a leggere le notizie di 1000 Cuori Rossoblu e segui la nostra pagina Facebook

E tu cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

adv
adv

Facebook

adv