Seguici su

Bologna

Il Resto del Carlino – Una curva dopo l’altra: il calendario rossoblù da qui a fine stagione

Pubblicato

il

Bologna FC


I rossoblù di Thiago Motta sono attesi da due match dall’elevato coefficiente di difficoltà, ma soprattutto di delicatezza, se così si può dire. Dopo la trasferta in terra bergamasca, programmata per domenica 3 marzo alle 18.00, al Dall’Ara arriverà l’Inter di Simone Inzaghi, la capolista. Inutile sottolineare l’importanza di entrambe le sfide, sia per la classifica ma soprattutto per affermarsi, ancora una volta, come reale competitor per il quarto posto. E se l’obiettivo principale è quello di rendersi artefici del proprio destino, la band di Motta avrà due match nobili per dimostrare e confermare la sua forza. 

Dopo l’Inter arrivano Empoli, Salernitana, Frosinone e Monza

Un attimo di respiro, apparente, per il Bologna dopo le due sfide con i nerazzurri di Gasperini e di Inzaghi: 4 appuntamenti che, sulla carta ed alla luce della classifica attuale, potrebbero rappresentare ghiotte opportunità per racimolare punti fondamentali in vista della fine del campionato. 

Si chiude in crescendo

Oltre alle sfide con Udinese e Torino, i temibili ragazzi di Motta faranno visita alla nuova Roma firmata De Rossi, in un appuntamento che potrebbe rappresentare un importante spartiacque per la stagione di tutte e due le formazioni. Arriverà poi la trasferta in terra napoletana, dove Calzona è chiamato a guadagnarsi un pass per la Champions per evitare una stagione fallimentare. Infine arriverà la Juventus tra le mura amiche e in conclusione, si spera in bellezza, il Genoa dell’ex Gilardino ospiterà il Bologna dell’ex Thiago Motta. 

L’occhio rimane sempre vigile sul ranking Uefa perchè se alla fine dell’anno l’Italia riuscisse a guadagnare il quinto posto in Champions, ecco che allora diventerebbe concreta la possibilità di avere ben cinque squadre italiane alla prossima edizione della massima competizione europea per club. Un passo alla volta però, sempre con l’obiettivo di avere il destino solamente nelle proprie mani.

 

Fonte: Il Resto del Carlino – Giacomo Guizzardi

Continua a leggere le notizie di 1000 Cuori Rossoblu e segui la nostra pagina Facebook

E tu cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *