Seguici su

Bologna

Resto Del Carlino – L’ora del riscatto per Orso

Pubblicato

il


Il giovane attaccante del Bologna cerca continuità con la possibile terza titolarità di fila contro la Roma, per dribblare le voci di mercato sempre più insistenti.

Le difficoltà continuano sulla fascia destra per la squadra rossoblù. Da una parte la buona notizia è che ieri è rientrato parzialmente in gruppo Lorenzo De Silvestri, il quale sarà disponibile per la partita contro la Roma, ma non gioca dal 7 di novembre ed è quindi difficile che possa partire dall’inizio. Buona notizia che se ne porta dietro una brutta però per mister Mihajlovic, che molto probabilmente non avrà a disposizione Mbaye. Il senegalese infatti ha un affaticamento muscolare. Sosterrà degli esami in questi giorni ma si teme uno stop. 

Tra rientranti e infortunati c’è però chi spera di essere confermato per ritrovare minuti e una fiducia che sembravano persi con il cambio di modulo. Orsolini, infatti, che sembrava fuori dalle gerarchie di Sinisa, potrebbe invece conquistare la sua terza maglia da titolare di fila, domani sera contro la Roma. A meno che la stessa chance non venga data a Skov Olsen rientrato con lo Spezia. Sicuramente Riccardo in questo momento è quello che sta meglio non avendo avuto infortuni e avendo potuto svolgere a pieno regime il lavoro settimanale. Orso potrà così anche sperare di ottenere una chance in attacco accanto ad Arnautovic, prima della finestra di mercato a gennaio e della partenza di Barrow per la Coppa D’Africa.

La scelta di Mihajlovic avrà sicuramente delle ripercussioni, che poi valuterà anche l’agente del ragazzo, il quale dovrà discutere a breve del futuro del numero sette con la dirigenza, mentre continuano a circolare voci di mercato. Su Orsolini sarebbe arrivato l’interesse dell’Atalanta pronta ad offrire Aleksej Miranchuk, centrocampista acquistato quasi un anno e mezzo fa per 15 milioni, ma che a Bergamo con Gasperini non trova spazio. Di fatto Orso interessa anche a Torino, Genoa, Sassuolo e Verona, ma c’è da considerare che l’Atalanta ha una sfida di Champions da affrontare, nella quale si gioca il passaggio del turno e dove ballano un po’ di soldi per la qualificazione, che potrebbero cambiare le carte sul tavolo.

Ma prima di puntare su un centrocampista il Bologna vuole prima capire se Schouten tornerà a pieno regime quando a fine dicembre rientrerà dall’infortunio. Anche la Fiorentina punta su Orsolini, anche se non come primo obiettivo di mercato, in quanto prima si interesserebbero a Berardi e Ikone, del Lille, poichè la società viola vorrebbe liberare Callejòn. Ma prima ci sono due partite importanti per Orso, contro Roma e Fiorentina, per trovare continuità e riconquistare la fiducia del suo allenatore, anche se schierato in un ruolo non suo come il quinto di centrocampo, per poi ottenere la sua chance accanto ad Arnautovic.

(Fonte: Il Resto del Carlino – Marcello Giordano)

Continua a leggere le notizie di 1000 Cuori Rossoblu e segui la nostra pagina Facebook

E tu cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *