Seguici su

Basket

Juancho Hernangomez alla Virtus: un altra “boutade” ?

Pubblicato

il

Grande squadra chiama grandi nomi: un meccanismo che con la Virtus funziona fin troppo bene.

La notizia circola per qualche ora durante la quale i tifosi sognano per poi rivelarsi spesso una boutade. In molti ricorderanno la suggestione Kobe Bryant in seguito al lockout NBA del 2011, come le più recenti possibilità di vedere giocatori del calibro di Marc Gasol, Serge Ibaka o Boban Marjanovic in bianconero. Tutte smentite.

L’ultima in ordine cronologico si associa al nome di Juan Juancho Hernangomez, il cestista del momento, fresco MVP della finale di Eurobasket e celebre per aver recitato nel film Netflix  “Hustle” nel ruolo del protagonista “Bo Cruz”.

A lanciare la bomba è coach Sergio Scariolo, suo allenatore in nazionale che recentemente ha dichiarato come il suo profilo sarebbe ottimo per la Virtus, definendolo la potenziale ciliegina sulla torta del mercato.

Presa così parrebbe una concretissima trattativa che porterebbe a Bologna la superstar europea del momento ma ovviamente non è tutto così semplice e soprattutto reale.

A dire il vero, Scariolo ha fatto il suo nome rispondendo alla domanda: “Quale giocatore della Spagna porteresti alla Virtus?” Cosa che ridimensiona completamente la portata del discorso e lo chiude, lasciando aperto solo lo spiraglio che il tifoso vuole avere per sognare.

Sarà anche vero che lo spagnolo al momento deve riottenere fiducia in NBA e non gode di grandi minutaggi sui parquet americani, sarà anche vero che un allenatore come quello delle Vnere è uno dei pochi che potrebbe convincerlo ad intraprendere un’avventura italiana, ma al momento le strade della Virtus e di Juancho non sono destiante ad incrociarsi.

Sì, un’altra boutade.

Continua a leggere le notizie di 1000 Cuori Rossoblu e segui la nostra pagina Facebook

E tu cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

adv
adv

Facebook

adv