Seguici su

Basket

Virtus Femminile – Tra gioie e primi saluti

La Virtus femminile saluta Beatrice Del Pero, nuovo acquisto di San Martino di Lupari. Ancora Italia per Consolini, Zandalasini vola in WNBA

Pubblicato

il

Chiara Consolini
Chiara Consolini, giocatrice della Virtus femminile in Nazionale 3x3 (©FIBA)

Una nota positiva e una stonata nella settimana virtussina. Mentre la Reyer Venezia festeggia lo scudetto dopo il secco 3-0 rifilato a Schio, in casa Virtus femminile iniziano a muoversi i primi pezzi dello scacchiere. Beatrice Del Pero, infatti, non è più una giocatrice bianconera. Parallelamente, Chiara Consolini si leva la bella soddisfazione di essere ancora tra le file dell’Italbasket 3×3, con il quale andrà a disputare le World Series tra Francia e Azebaigian. Continua a gonfie vele, invece, l’esperienza in WNBA di Cecilia Zandalasini.

Beatrice del Pero saluta la Virtus femminile e approda a San Martino di Lupari

La prima “uscita” ufficiale dal roster della Virtus femminile è quella di Beatrice Del Pero, guardia classe ’99, che ha firmato a San Martino di Lupari. La compagine veneta, che ha disputato un campionato di livello, è approdata ai playoff dove è stata eliminata dalla Wuber Schio con un netto 2-0. Tra le file giallonere militano alcune giocatrici di spessore come Rae D’Alie, vecchia conoscenza della Virtus (confermata da San Martino anche per la prossima stagione), ma anche tante giovani rampanti vogliose di fare il “balzo”. Insomma, un progetto solido e ambizioso.

Tra i nuovi 3 innesti dichiarati negli ultimi giorni dalla LupeBasket spiccano tre nomi: Amari Robinson, Tina Cvijanovic e Beatrice Del Pero. Un tris d’acquisti interessanti, che faranno certamente bene alle rotazioni di coach Piazza. La Virtus saluta così Del Pero dopo due anni. Nell’ultima stagione è apparso evidente come la numero 1 fosse in maggior difficoltà rispetto all’annata precedente, dato che il minutaggio concesso da coach Vincent è stato poco generoso. 1.9 punti a gara, 0.8 assist a gara, anche se talvolta la classe ’99 ha comunque saputo dare il proprio contributo in sfide tutt’altro che semplici.

Chiara Consolini ancora in Nazionale 3×3

La veterana della Virtus femminile, Chiara Consolini, torna in Azzurro. Dopo la delusione di Debrecen, dove è svanito il sogno olimpico per l’Italbasket 3×3, è tempo di tornare sul parquet. Tra il 29 e il 30 maggio a Marsiglia si svolgerà il primo meeting delle World Series 3×3, dove l’Italia sarà rappresentata, oltre che da Consolini, da Spreafico, Miccoli e Trimboli.

“Doppietta” della Passalacqua Ragusa, esordio per Trimboli della Molisana Campobasso. La virtussina e la capitana di Ragusa, Laura Sperafico, sono le uniche due della spedizione reduci dal Preolimpico ungherese. Le altre protagoniste di Debrecen, Rae D’Alie e Sara Madera, sono state messe invece a disposizione da coach Andrea Capobianco.

Che cuore, Chiara. La classe ’88 continua senza paura a calcare i parquet internazionali in barba a tutte le “ragazzine” che le si parano davanti. Un elemento importantissimo, in spogliatoio e in campo, che nel corso della stagione ’23-’24 ha saputo ritagliarsi spazi e minutaggi generosi da parte dell’esigentissimo Vincent, in mezzo a una competizione a dir poco spietata.

Un elemento d’oro, quindi, che la Virtus farà bene a tenersi stretta per la prossima stagione per portare in campo saggezza ed esperienza. Tra 7 e 8 giugno, inoltre, si svolgerà la seconda edizione del “3×3 A1 femminile, manifestazione vinta nel 2023 proprio dalla Virtus Bologna femminile.

Cecilia Zandalasini, dalla Virtus femminile alle Minnesota Lynx

Continua a gonfie vele l’esperienza oltreoceano in WNBA della capitana della Virtus femminile Cecilia Zandalasini. Le sue Minnesota Lynx viaggiano in prima classe, attualmente a quota 6 vittorie e 1 sconfitta dalle Connecticut Sun (prime in classifica). Nell’ultima partita, disputata contro Atlanta Dream (dove gioca la “collega” Azzurra Lorela Cubaj e l’ex compagna in Virtus Ceyenne Parker) 12 minuti d’impiego per la 24 bianconera, sempre più in crescita nell’utilizzo sul parquet.

Continua a leggere le notizie di 1000 Cuori Rossoblu e segui la nostra pagina Facebook

E tu cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

adv
adv

Facebook

adv