Seguici su

Bologna

Calciomercato Bologna – I rossoblù hanno la preferenza di Ioannidis (Corriere di Bologna)

Il greco rifiuta le altre destinazioni, attratto dal fascino della Champions coi rossoblù

Pubblicato

il

Fotis Ioannidis, Calciomercato Bologna (© 1000CuoriRossoblù)
Fotis Ioannidis

Definito, o quasi, l’arrivo di Nicolò Cambiaghi, che nelle prossime ore dovrebbe passare attraverso il classico rito delle visite mediche, i rossoblù si concentrano sull’attacco. La necessità del Bologna, dopo aver coperto la falla del reparto lasciata dall’addio di Saelemaekers, è quella di trovare sul calciomercato un centravanti sostituisca il partente Zirkzee.

Il primo nome della lista del calciomercato del Bologna è sempre quello di Fotis Ioannidis, il centravanti greco del Panathinaikos. La trattativa, come sappiamo, è già lunga e laborioso ma presto potrebbe arrivare ad un punto di svolta favorevole ai rossoblù.

Calciomercato Bologna, Ioannidis vuole la Champions League

Fotis Ioannidis ha dato la precedenza al Bologna. Il centravanti greco del Panathinaikos è ormai evidente che lascerà la formazione ateniese. Tuttavia, non lo farà se non alle proprie condizioni. Mentre il Pana continua a chiedere 25 milioni, lui rifiuta le destinazioni non affascinanti, come l’Ipswich che, da buona squadra di Premier, aveva accontentato le richieste elleniche. Fascino che però ha solo il Bologna, che disputerà la Champions League e che vuole così arrivare al primo nome sul taccuino di Sartori.

I rossoblù finora si sono scontrati su un muro di gomma. Il Panathinaikos continua a chiedere 25 milioni secchi, senza bonus, senza percentuali. Una posizione molto forte, senza dubbio, ma che presto con l’inizio della stagione potrebbe essere scalfita. La dirigenza rossoblù è arrivata finora a 20 più 2 di bonus. La distanza è tutt’altro che insormontabile, ma prima di rilanciare ancora il Bologna o spingere sulla propria offerta, da buona legge del calciomercato, venderà: prima Calafiori e poi Zirkzee, per cui lo United attiverà la clausola solo a Europeo finito. L’obiettivo è quello di avere Ioannidis già nel ritiro di Valles.

Capitolo difesa: i rossoblù continuano le valutazioni

E, con l’addio di Calafiori, per il Bologna ci sarà da lavorare anche sul calciomercato dei difensori. I rossoblù non hanno ancora preso una decisione definitiva su chi affondare il colpo. I nomi restano: quello di Mats Hummels, totem internazionale disponibile a parametro zero ma caro, Jaka Bijol emergente difensore centrale dell’Udinese su cui c’è un po’ di concorrenza e, infine, l’argentino Leonardo Balerdi, il nome più recente tra gli obiettivi, per cui l’OM ha fissato il prezzo a 15 milioni.

Sembra invece essere passato di moda Marin Pongracic, per cui le richieste del Lecce toccano addirittura i 20 milioni.

Continua a leggere le notizie di 1000 Cuori Rossoblu e segui la nostra pagina Facebook

E tu cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

adv
adv

Facebook

adv