Seguici su

Bologna

Calciomercato Bologna – Il futuro di Lollo (Il Resto del Carlino)

In bilico il futuro di Lollo De Silvestri: il Bologna si guarda intorno per il ruolo di terzino destro. Piace Zortea, rispunta Gosens

Pubblicato

il

Lorenzo De Silvestri
Lorenzo De Silvestri (© Damiano Fiorentini)

Lollo De Silvestri e il Bologna, che succederà? Il terzino destro classe ‘88 si sente ancora al centro del progetto rossoblù e vorrebbe rimanere, soprattutto alla luce della qualificazione in Champions League. Durante le scorse settimane c’è stato un incontro tra giocatore e società, ma non mancherà sicuramente un colloquio con Vincenzo Italiano. Probabilmente, quando ci si avvicinerà alla ripresa degli allenamenti, si capirà meglio il futuro di Capitan Lollo. La volontà di rimanere c’è ma il Bologna sta comunque sondando terreni nel ruolo di terzino destro.

Rinforzare la fascia destra e la fascia sinistra: alcuni nomi

La richiesta di Italiano, basata sulla sua idea di calcio, sarebbe quella di avere un terzino di spinta e uno di contenimento. Sulla fascia destra c’è Stefan Posch, sicuramente più di contenimento che di spinta, il quale ha ricevuto apprezzamenti dalla Bundesliga ma che il Bologna non ha intenzione di cedere.

Dato il futuro in bilico di De Silvestri, il club felsineo ha messo gli occhi su Nadir Zortea, giocatore dell’Atalanta ma in prestito al Frosinone. Con i ciociari, quest’anno, ha messo a segno 2 gol e 5 assist in 19 presenze.

Per quanto riguarda la fascia sinistra, invece, resta da sciogliere il nodo Lykogiannis: mancano ormai 5 giorni alla scadenza del contratto. Kristiansen, salvo colpi di scena, non verrà riscattato dal Leicester ed è per questo che serve un rinforzo anche sulla fascia sinistra.

Il nome di Robin Gosens è tornato prepotentemente nella lista dei desideri: con l’addio di Tudor alla Lazio, l’arrivo del tedesco a Roma è difficile ed ecco che il Bologna torna ad essere un’ipotesi concreta.

L’Atalanta, però, fa concorrenza al Bologna: il possibile ritorno a Bergamo di Gosens libererebbe il terzino Bakker, ex giocatore di Psg e Bayer Leverkusen. Gli altri nomi che stuzzicano la dirigenza rossoblù sono Ballo Tourè, rientrato al Milan dopo il mancato riscatto da parte del Fulham, e David Jurasek, nome che circola da varie settimane. Anche Doig, fresco di retrocessione con il Sassuolo, è finito sul taccuino di Sartori.

Fonte: Il Resto del Carlino, Marcello Giordano

Continua a leggere le notizie di 1000 Cuori Rossoblu e segui la nostra pagina Facebook

E tu cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *