Seguici su

Bologna

Calciomercato Bologna – L’Union Berlino rifiuta la prima offerta per Gosens, ma si prosegue

Il Bologna vuole muovere le prime pedine per questo calciomercato: l’Union Berlino rifiuta la prima offerta per Robin Gosens, ma si va avanti

Pubblicato

il

Calciomercato Bologna, Robin Gosens (© 1. FC Union Berlin)
Robin Gosens (© 1. FC Union Berlin)

Più passano i giorni, più il calciomercato va avanti, anche per il Bologna. I Rossoblù, come raccontato nella giornata di ieri, sono alla ricerca di un terzino sulla fascia mancina, con alcuni rebus da risolvere e alcuni obiettivi nella lista. Uno dei nomi molto graditi alla dirigenza Felsinea è quello di Robin Gosens, e proprio sul laterale tedesco ci sono aggiornamenti significativi.

Calciomercato Bologna, primo “no” per Gosens

La notizia di questo primo pomeriggio arriva direttamente da uno dei massimi esperti di calciomercato, e cioè Fabrizio Romano. Sul suo profilo X, Romano ha annunciato che il Bologna, nelle scorse ore, ha recapitato la prima offerta ufficiale per arrivare a Robin Gosens. La dirigenza del club della capitale, però, ha già declinato l’offerta ricevuta: il Bologna aveva messo sul piatto un prestito con diritto di riscatto a 7 milioni di euro.

Bologna, si continuerà a lavorare su Gosens

Nulla è perduto, però: se anche la prima offerta è stata rifiutata, le trattative tra Bologna e Union Berlino per Robin Gosens proseguiranno nei prossimi giorni. La volontà dei Rossoblù è quindi quella di puntare sul tedesco ex-Atalanta e Inter. L’Union Berlino, d’altro canto, si aspetta di rientrare dall’investimento fatto solamente un anno fa sul classe 1994, che fu di circa 12 milioni di euro.

Fonte – Profilo X Fabrizio Romano

Continua a leggere le notizie di 1000 Cuori Rossoblu e segui la nostra pagina Facebook

E tu cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *