Seguici su

Bologna

Calciomercato Bologna – Non si smobilita (Gazzetta dello Sport)

Il Bologna non vuole rinunciare a tutti i suoi pezzi dello scorso anno: il calciomercato porta via Calafiori e Zirkzee, poi stop

Pubblicato

il

Riccardo Calafiori in partita (@Bologna FC 1909)
Riccardo Calafiori, uno dei nomi più chiaccherati del calciomercato (© Bologna Fc 1909)

Il Bologna non ha voglia di smobilitare, specialmente dopo la cavalcata da Champions dello scorso anno. Quelle che bisognerà capire sono però le prossime mosse del calciomercato, in particolare riguardo a due dei protagonisti della scorsa stagione: Calafiori e Zirkzee.

Ci sono già stati due saluti, quelli di Saelemaekers e Kristiansen, che non sono stati riscattati. Nel caso in cui anche Riccardo e Joshua dovessero abbandonare la nave, si tratterebbe probabilmente degli ultimi due addii al Bfc.

4 addii con il calciomercato

La prossima stagione del Bologna sarà certamente la più entusiasmante degli ultimi sessant’anni, e i rossoblù hanno tutta l’intenzione di essere all’altezza dell’impegno europeo. A oggi hanno abbandonato Bologna Saelemaekers, non riscattato a 9,5 milioni, e Kristiansen, dopo il no ai 14 milioni per il Leicester. Sembrano in uscita anche Calafiori, instradato all’Arsenal, e Zirkzee, che pare vicino ad accasarsi allo United.

Si tratta di 4 profili che il Bologna avrebbe certamente tenuto volentieri, ma nel calciomercato è difficile dire di no quando si parla di cifre così alte. Quello che si augurano i tifosi bolognesi è che sia finita qui l’emorragia dalla squadra rossoblù. Sono già arrivati 2 giocatori, Miranda e Holm, per cui per completare la rosa serviranno ancora un massimo di 3 o 4 giocatori.

Non si smobilita: chi resta

Sartori ha dichiarato che nessuno dei tre Svizzeri, ancora impegnati all’Europeo, saluterà il Bologna il prossimo anno. Anche Posch e Lucumì piacciono in altre piazze, ma salvo proposte imperdibili, non si muoveranno dal club. Nelle intenzioni del Bfc, dopo gli incassi derivanti dalle due cessioni, c’è l’atto finale della corte fatta a Ioannidis, al Panathinaikos. Il greco è attualmente il giocatore più desiderato dal Bologna.

Per il resto, il Bfc non ha più voglia di sconvolgersi con il calciomercato, ma di puntare sulla propria stabilità e competitività già dimostrata. Adesso bisognerà trovare per Italiano un attaccante esterno in sostituzione di Saelemaekers: l’indiziato principale sembra Cambiaghi, mentre per il post-Calafiori si parla di Pongracic, Balerdi, Bijol e Diogo Leite, nonostante per quest’ultimo ci sia la concorrenza di Milan e Leverkusen.

Fonte: Matteo Dalla Vite – Gazzetta Dello Sport

Continua a leggere le notizie di 1000 Cuori Rossoblu e segui la nostra pagina Facebook

E tu cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *