Seguici su

Bologna

Il comunicato della Curva per le trasferte della prossima stagione

La decisione di tutti i gruppi della Curva in vista delle trasferte italiane ed europee della prossima stagione

Pubblicato

il

Testo Curva Andrea Costa
Immagine Curva Andrea Costa (©Curva Andrea Costa)

Mentre la prima squadra si ritrova oggi pomeriggio per iniziare ufficialmente la propria stagione, anche la Curva ragiona sul futuro.

Con un comunicato a gruppi uniti diffuso sui social, è stata comunicata la decisione di partecipare alle trasferte della prossima stagione (italiane ed europee) sotto due uniche bandiere, anzi due striscioni.

Il comunicato 

Stiamo andando incontro a qualcosa di inedito, che molte delle nostre generazioni non hanno mai vissuto.

Quanto scriviamo di seguito vuole essere un cambiamento di rotta rispetto agli anni precedenti, che riteniamo decisivo per la buona riuscita di questa Città e di questa Curva, non solo in Italia ma anche in Europa. 

Due striscioni

Dal prossimo campionato, sia per le trasferte italiane che per quelle europee, saranno esposti in balaustra solo due striscione: ULTRAS, che rappresenterà Forever Ultras 1974 e Freak Boys 1986, e uno nuovo, che rappresenterà tutti gli altri gruppi, BOLOGNA. 

I gruppi dietro allo striscione BOLOGNA manterranno identità e vessilli propri, E PER LE PARTITE DISPUTATE AL DALL’ARA CONTINUERANNO AD ESPORRE “NORMALMENTE” I PROPRI STRISCIONI.

I 50 anni dei Forever

Specifichiamo fin da ora che lo striscione dei Forever Ultras compirà 50 anni nel campionato 2024/2025 e, pertanto, per omaggiarne la storia, è stata rispettata la decisione del gruppo di continuare ad appenderlo. 

NON SARA’ CONSENTITA L’ESPOSIZIONE DI ALTRE PEZZE, si invitano quindi TUTTI I TIFOSI ROSSOBLU A RISPETTARE QUESTA DECISIONE UNANIME e a “trasformare” la propria necessità di rappresentare la balotta in bandieroni o due aste, che potranno colorare i settori dietro ai due striscioni principali.

Rafforzare il tifo

Rendiamo omaggio al nome della storia della nostra Curva! E proprio per questo motivo non saranno tollerati atteggiamenti contrari a questa direzione comunemente intrapresa.

Ci auguriamo che i nostri sforzi portino aggregazione e ancora maggiore “solidità” nel nostro tifo, e che questo faccia avvicinare al nostro mondo tanti nuovi giovani che possano dare un futuro al nostro movimento.

CURVA A.COSTA

Continua a leggere le notizie di 1000 Cuori Rossoblu e segui la nostra pagina Facebook

E tu cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *