Seguici su

Bologna

Il Resto del Carlino – Finalmente Castro! L’argentino è atterrato ieri sera al Marconi

Pubblicato

il

Santiago Castro

Thermos di mate in mano, sciarpa del Bologna al collo e tanta voglia di iniziare la sua nuova avventura. Santiago Castro è finalmente arrivato nel capoluogo emiliano e si dice impaziente di immergersi totalmente nella sua nuova realtà a tinte rossoblù. «Sono felice, non vedo l’ora di essere al Dall’Ara, vedere i miei compagni e iniziare ad allenarmi con loro.»

Paragonato al Toro di Bahia Blanca, Lautaro Martinez, in patria lo definiscono uno dei giovani talenti più futuribili che vi possano essere. E proprio tra un paio di settimane, Lautaro farà visita al suo nuovo Bologna, con al suo fianco Marko Arnautovic, probabilmente titolare a causa dell’infortunio di Marcus Thuram.

I prossimi step di Santiago

Come da consuetudine, oggi sarà tempo di test. Il 25 gennaio, Santiago, aveva già svolto le visite a Buenos Aires ma effettuerà comunque ulteriori controlli per conoscere meglio la condizione fisica dopo i 10 giorni di stop in attesa dei documenti e il torneo con la maglia argentina.

Un tifoso in più per questa sera

Non potendo, ovviamente, ancora scendere in campo con i compagni, il nuovo acquisto rossoblù sarà comunque in tribuna al Dall’Ara per sostenere la sua nuova squadra. Castro sarà chiamato a giocarsi minuti con l’altro nuovo arrivato, Jens Odgaard, in attesa di capire poi cosa ne sarà di Joshua Zirkzee, per il quale ci si aspetta un’estate al centro del mercato.

L’acquisto è stato fatto, quindi, soprattutto in ottica futura e ora sta a Santiago, una volta entrato nei meccanismi di Thiago, convincere tutti di aver puntato sul cavallo giusto.

 

Fonte: Il Resto del Carlino – Marcello Giordano

 

Continua a leggere le notizie di 1000 Cuori Rossoblu e segui la nostra pagina Facebook

E tu cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *