Seguici su

Bologna

Saelemaekers e la presenza in nazionale: un’attesa delusa (Il Resto del Carlino)

Saelemaekers deluso dall’esclusione dalla nazionale belga per l’Europeo, mentre Kristiansen è in attesa di conferme per il futuro a Bologna.

Pubblicato

il

Damiano Fiorentini per 1000 Cuorirossoblù
Alexis Saelemaekers (© Damiano Fiorentini)

Alexis Saelemaekers ci ha sperato fino all’ultimo momento di questa attesa. Tuttavia, quando ieri mattina alle 10 il commissario tecnico del Belgio, Domenico Tedesco, ha reso nota la lista dei 25 convocati per il prossimo Europeo, l’attaccante del Bologna ha dovuto mandare giù la pillola e accettare la sua esclusione. Nonostante un ottimo girone di ritorno con la maglia rossoblù, la sua presenza in Germania non era affatto garantita.

Le decisioni di Tedesco

Il Belgio, che porterà in terra tedesca giocatori come Arthur Theate, Charles De Ketelaere e Romelu Lukaku, ha deciso di lasciare a casa anche i guantoni del mago tra i pali, Thibaut Courtois. Questa decisione è stata giustificata da Tedesco, spigando che il portiere del Real Madrid non è ancora al cento per cento dopo l’infortunio ed è stato lui stesso a comunicarlo.

Per Saelemaekers, invece, non ci sarà gloria europea questa volta. Saelemaekers può ora riflettere su come il suo ruolo nella nazionale non sia considerato indispensabile. Questo potrebbe influenzare anche il suo futuro al Bologna, dove il club deve decidere se riscattarlo dal Milan per 9 milioni di euro o lasciarlo tornare in rossonero. Nel frattempo, il belga avrà l’opportunità di ricaricare le pile in vacanza, preparandosi per le decisioni che verranno.

Attesa incerta anche per Kristiansen

Oggi è previsto l’annuncio delle convocazioni della nazionale polacca, mentre domani sarà il turno della Danimarca. Tra i danesi in attesa c’è Victor Kristiansen, altro giocatore in prestito al Bologna. Kristiansen è diventato un pilastro della nazionale danese negli ultimi mesi, ma il suo futuro al Bologna è ancora incerto.

Per confermare Kristiansen, il club rossoblù dovrebbe versare 14 milioni di euro al Leicester City. Tuttavia, il giocatore non sembra interessato a tornare al Leicester, soprattutto a causa dell’incompatibilità con l’allenatore Enzo Maresca. Ma con Maresca in procinto di trasferirsi al Chelsea, il Leicester dovrà consultare il nuovo allenatore, ancora da nominare, per decidere se Kristiansen rientri nei loro piani.

Fonte: Massimo Vitali, Il Resto del Carlino

Continua a leggere le notizie di 1000 Cuori Rossoblu e segui la nostra pagina Facebook

E tu cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *