Seguici su

Bologna

Settore giovanile, Under 17 e Under 15 volano alle fasi finali

L’Under 17 e l’Under 15 del Bologna si qualificano matematicamente per le rispettive fasi finali grazie a due successi

Pubblicato

il

Under 15 dopo la vittoria contro il Napoli
Under 15 dopo la vittoria contro il Napoli (©Bologna FC 1909)

Tre vittorie e una sconfitta per il settore giovanile rossoblù in questo weekend. Ecco il riassunto degli incontri di Under 18, Under 17, Under 16 ed Under 15.

Under 18: LECCE – BOLOGNA 0-2

Grande vittoria in casa del Lecce da parte dei ragazzi di mister Luigi Della Rocca, i quali riescono ad imporsi sui pugliesi con un netto 2-0. Decisive, a cavallo dei due tempi, le reti di Idaro e del bomber Nicolò Tordiglione, il quale grazie al rigore trasformato si porta a quota 17 reti in campionato (primo nella classifica marcatori). Grazie a questo successo l’Under 18 scavalca i cugini del Parma e raggiunge la decima posizione con 36 punti, a -7 dalla zona playoff e con ancora 5 giornate al termine della regular season.

  • LECCE: Verdosci, Zivanovic, Nikko (75’ Vitale), Casciano, Pacia, Pantaleo, Gromek (64’ Di Pasquale), Basaric (64’ Marrocco), Kodor (75’ Perrone), Perricci (64’ Lenghel), Metaj (64’ Zanotel).
    A disposizione: Cadar, Spinelli.
    Allenatore: Schipa
  • BOLOGNA: Happonen, Di Pasquazio, Soldà, Gian, Zilio, Beruschi, Oliviero, Armaroli, Tordiglione (85’ Maltoni), Ferrari, Idaro (77’ Toroc).
    A disposizione: De Falco, Yakimenko, Occhi.
    Allenatore: Della Rocca
  • ARBITRO: Schifone di Taranto
  • MARCATORI: 42’ Idaro, 58’ Tordiglione rig. (B)
  • AMMONITI: Nikko, Pacia, Pantaleo (L); Tordiglione (B)

Under 17: GENOA – BOLOGNA 1-3

Altra vittoria, sempre in trasferta e sempre con due gol di scarto: questa volta però è l’Under 17 di mister Biavati ad imporsi sul Genoa grazie ad un netto 3-1. Dopo la rete di Castaldo (altro capocannoniere del girone con 14 gol), ad inizio ripresa ci ha pensato Mazzetti a raddoppiare il vantaggio. Nonostante il 2-1 dei padroni di casa poco dopo, nel recupero la rete di Di Costanzo chiude definitivamente il match. Al termine della penultima giornata di regular season quindi il Bologna rimane a -1 dal secondo posto, occupato dal Sassuolo con 46 punti, mentre nel prossimo ed ultimo incontro dovrà affrontare la Juventus capolista. La speranza di passare come seconda, e quindi di risparmiarsi i playoff e passare direttamente ai quarti di finale, è ancora viva, ma in ogni caso i ragazzi di Biavati si sono già matematicamente qualificati per la Fase Finale.

  • GENOA: Lysionok, Klisys, Federici (53’ Spicuglia), Colonnese, Chad Laurent, Pallavicini, Odero, Marconi (75’ Piacenza), Ndulue, Pagliari (75’ Tarantino), Mendolia.
    A disposizione: Enoghama, Pavese, Pastore, Oddone, Miragliotta, Piazza.
    Allenatore: Chiappino
  • BOLOGNA: D’Autilia, Vassallo (89’ Fiaschi), Dimitrisin, De Luca, Gori (71’ Toroc), Schjott, Saputo (71’ Tsioungaris), Zonta, Castaldo, Mazzetti (85’ Di Costanzo), Sadiku (71’ Negri).
    A disposizione: Gnudi, Cichy, Colasanto, Boni.
    Allenatore: Biavati
  • ARBITRO: Moro di Novi Ligure
  • MARCATORI: 44’ Castaldo (B), 48’ Mazzetti (B), 54’ Mendolia (G), 92’ Di Costanzo (B)
  • AMMONITI: Chad Laurent, Tarantino, Chiappino (G); Dimitrisin, Gori, Toroc, Di Costanzo, Scaglioni (B)

Under 16: SASSUOLO – BOLOGNA 1-0

L’unica sconfitta del weekend purtroppo è quella rimediata dai ragazzi di Luca Sordi, i quali nello scontro in trasferta contro il Sassuolo cadono per 1-0. Con questo risultato i rossoblù scivolano al settimo posto in classifica con 33 punti, appena fuori la zona playoff (il Torino è quinto a quota 35). Data la classifica, il prossimo match contro il Napoli (l’ultimo della regular season) sarà una vera e propria battaglia dal momento che pure i partenopei, attualmente ottavi, possono ancora sperare nella quinta posizione. Per passare quindi i felsinei oltre ad ottenere una vittoria nella prossima giornata devono anche sperare in una sconfitta dei granata.

  • SASSUOLO: Cingolani, Borrelli, Capacchione (78’ Diagne), Broggi, Gianelli, Caricato, De Dominicis (65’ Barry), Cornescu(65’ Volante), Tumminello, Cairo, Wiredu (78’ Cavani).
    A disposizione: Condorelli, Torricelli, Sangiorgi.
    Allenatore: Gilioli
  • BOLOGNA: Bini, Igbinigun (41’ Tomba), Ugolotti, Margiore(50’ Pantaleoni), Tupec (41’ Briguglio), Bolognini (67’ Capece), Cambrini, Sermenghi, Groza (41’ Cicchitti), Libra (64’ De Pace), Baldini (64’ Baroncelli).
    A disposizione: Franceschelli, Sobolewski.
    Allenatore: Sordi
  • ARBITRO: Cazzavilan di Vicenza
  • MARCATORE: 10’ Wiredu (S)
  • AMMONITO: Cornescu (S)

Under 15: BOLOGNA – NAPOLI 2-1

Come vi accennavamo ieri, l’Under 15 di mister Nicolò Mazzanti chiude la regular season con uno straordinario secondo posto (52 punti) grazie alla vittoria casalinga per 2-1 contro il Napoli. Le reti di Passanisi e Boateng sono decisive e rendono inutile il gol degli ospiti nei minuti finali della partita. È giusto sottolineare ancora una volta il percorso di questi giovani ragazzi, autori di uno storico davvero impressionante: 16 vittorie e 4 pareggi in 24 partite giocate, per un totale di 54 gol segnati e 27 subiti. Con questi numeri l’Under 15 si guadagna un biglietto per gli Ottavi di finale.

A dimostrazione dell’ottimo percorso della squadra di Mazzanti ci sono anche le convocazioni in Nazionale Under 15 del terzino Mohamed Force Toure e del bomber Kevin Fustini, quest’ultimo anche capocannoniere del proprio girone con 22 reti. I due felsinei sono stati chiamati da mister Enrico Battisti per il Torneo delle Nazioni che si svolgerà in Friuli-Venezia Giulia da giovedì al primo di maggio. Nei due incontri previsti, gli azzurrini affronteranno prima la Corea del Sud questo giovedì, mentre sabato sfideranno la Romania

  • BOLOGNA: Uruci, Rajouani (66’ Santi), Toure, De Maurizi, Bevilacqua (66’ Molinari), Casali (76’ Cirillo), De Michele (41’ Giannelli), Raimondi, Boateng (56’ Bellondi), Andolina (56’ Altruda), Passanisi (76’ Fustini).
    A disposizione: Milan, Tito.
    Allenatore: Mazzanti
  • NAPOLI: Amendola, Liccardo, Graus, Ferrigno (62’ D’Angelo), Morra (41’ Raia), Branchizio (51’ Zappala), Russo (41’ Ragozzino), De Rosa, Prezioso (51’ Pengue), Riccio, Di Penta.
    A disposizione: Merone, Chianese, Scotti.
    Allenatore: Galizia
  • ARBITRO: Roli di Modena
  • MARCATORI: 10’ Passanisi (B), 53’ Boateng (B), 71’ D’Angelo (N)
  • AMMONITI: Toure, Bevilacqua (B)

Continua a leggere le notizie di 1000 Cuori Rossoblu e segui la nostra pagina Facebook

E tu cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *