Seguici su

Motor Valley

WEC | 24H Le Mans 2024, dopo 13 ore Ferrari insegue. Safety Car in pista per pioggia

In Hypercar, Ferrari perde terreno. Lamborghini rallenta, mentre in LMP2 AF Corse è in testa. Tra le GT male Ferrari, problemi per Iron Lynx e Iron Dames.

Pubblicato

il

La Ferrari #83, dopo aver condotto la corsa, è stata protagonista di un incidente con la BMW #15 (© FIA WEC)
La Ferrari #83, dopo aver condotto la corsa, è stata protagonista di un incidente con la BMW #15 (© FIA WEC)

Alla 24H di Le Mans 2024, dopo 13 ore di corsa Ferrari insegue mentre Toyota detta il passo. Mentre la corsa è neutralizzata da una lunga Safety Car a causa della pioggia intensa, la prima 499P è la #50, in quarta posizione, seguita dall’#83. Ottava la Ferrari #51.

In LMGT3 ritiro per la BMW M3 #46, a lungo in testa, a causa di un incidente occorso a Ahmed Al Harty. Dalle notizie che giungono dai box qui a Le Mans, la Safety Car dovrebbe restare in pista fino a dopo le 06:00, momento in cui la pioggia dovrebbe smettere di battere sul Circuit de la Sarthe.

Hypercar, problemi Ferrari. Lambo scivola indietro

Dopo un inizio promettente, le tre Ferrari si sono un po’ perse durante la corsa. La pioggia e le varie neutralizzazioni occorse per gli incidenti accaduti hanno reso complessa la lettura della gara. Alcune scelte non perfette da parte dei box sulle gomme hanno quindi rallentato la corsa delle vetture di Maranello. La #83 è stata protagonista, con Robert Kubica, di una collisione con la BMW #15.

I commissari hanno ritenuto che la responsabilità dell’incidente fosse da imputarsi al polacco, che ha stretto l’avversario rendendo inevitabile lo scontro. Il risultato sono stati 30 secondi di stop&go per la rossa privata.

Dopo un bell’inizio, Lamborghini ha iniziato via via a perdere terreno. La vettura di Sant’Agata Bolognese meglio piazzata è la #19 guidata da Romain Grosjean, attualmente in tredicesima piazza. La #63 è invece al diciassettesimo posto.

LMP2, AF Corse in testa

Nella classe dedicata ai prototipi “minori” spicca la prestazione di AF Corse. Il team piacentino è primo di classe, primato esteso anche alla sottocategoria dei Pro/Am.

LMGT3, problemi per Ferrari e Lamborghini. Rossi out

In LMGT3, le Ferrari sono sparite dai radar. Le Iron Dames sono attualmente seste, dopo esser state vittime circa alle 21:00 di un incidente innescato dalla Porsche #4.

Peggio è andata, sempre negli stessi minuti, all’equipaggio della #60. Claudio Schiavoni è andato infatti a sbattere con la sua Huracán GT3 EVO2, costringendo i suoi meccanici ad un lavoro extra di riparazioni. L’uscita del nativo di Bologna ha decretato la prima Safety Car della 24H di Le Mans 2024.

A pochi minuti dall’1:00 di notte, Ahmed Al Harty è andato a sbattere contro le protezioni, vanificando l’ottima corsa fin lì disputata da parte dell’equipaggio completato da Maxime Martin e Valentino Rossi, in testa per lunghi periodi di gara.

Continua a leggere le notizie di 1000 Cuori Rossoblu e segui la nostra pagina Facebook

E tu cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

adv
adv

Facebook

adv