Stampa questa pagina

CF Montreal - Tutto è ancora possibile! Vittoria contro Houston, i playoff ora passano dall'ultima giornata

Scritto da  Nov 04, 2021

Montreal, alla vigilia della penultima partita di campionato contro Houston, si trovava già con le spalle al muro. Per mantenere vive le speranze di playoff l’unico risultato accettabile è la vittoria.

Allo Stade Saputo, coach Nancy schiera i suoi con il classico 3-4-2-1. In porta l’eroe di coppa Sebastian Breza, davanti a lui Miller, Camacho e Waterman. Sugli esterni Choiniére e Brault-Guillard, in mediana Wanyama e Hamdi (riscattato definitivamente da MOntreal). In attacco Mihailovic e Torres a supporto di Sunusi. 

Montreal parte forte nel primo tempo, dominando il gioco (64% di possesso palla) e creando moltissime chance. Su 13 tiri nel primo tempo, solo 3 sono nello specchio. Si va all’intervallo sullo 0-0. Alla ripresa la musica cambia, i Dynamo vanno all’attacco ed è Breza a salvare per due volte il risultato con due belle parate basse. Con l’attacco in difficoltà è, a sorpresa, la difesa di Montreal a rivelarsi decisiva. Camacho di tacco mette in rete la palla del vantaggio Montreal, dopo un’azione confusionaria su corner. Sempre su corner arriva il raddoppio per i canadesi. Cross di Mihailovic (16° assist in stagione) e colpo di testa vincente di Kamal Miller.

Montreal porta a casa i 3 punti, si porta a 46 punti  e mantiene vive le speranze di play-off.

All’ultima giornata la squadra di Saputo affronterà l’Orlando Sc. La squadra della Florida, al momento sesta è a quota 48 punti. Tra Orlando e Montreal ci sono anche i New York Redbulls a quota 47 punti. In caso di sconfitta di questi ultimi a Montreal però non basterà il pareggio per qualificarsi per via del maggior numero di vittorie della squadra di proprietà austriaca, che gli garantirebbe la posizione in caso di arrivo a pari punti. Montreal ha solo una possibilità di accedere ai playoff: vincere contro Orlando, domenica 7 alle 21:30, scavalcare gli avversari ed aspettare il risultato di New York per capire se l’avversario al primo turno sarà New England, che ha stravinto la Eastern Conference oppure una tra Philadelphia, Nashville e NY City, tutte ancora in corsa pe il secondo posto.

Ultima modifica il Giovedì, 04 Novembre 2021 12:26
Nicolò Leva

Appassionato di sport, dal calcio al football americano, dal tennis ai motori. Da buon laureato in economia cerco e racconto i numeri che si nascondono dietro ogni avvenimento.