Stampa questa pagina

Sassuolo-Bologna: i precedenti - 11 mar

Scritto da  Mar 11, 2017

Sassuolo-Bologna non è certo sentito come un vero e proprio derby, ma deve essere affrontato come tale, almeno per la voglia di fare punti che i giocatori devono mettere in campo. In questo momento quella contro il Sassuolo è una partita fondamentale, in cui il Bologna può e deve fare punti anche per riavvicinarsi ai tifosi che domenica saranno in numero minore del solito a sostenere la squadra. I neroverdi sono una realtà del calcio italiano che da poco gravitano in Serie A, sono infatti solo 2 i precedenti Sassuolo-Bologna nella massima serie ed hanno regalato 1 vittoria a testa alle due formazioni. Non è quindi una statistica particolarmente significativa neppure quella delle reti segnate, che però ci vedono leggermente in vantaggio, visto che abbiamo segnato 3 reti e subite 2.

La nostra vittoria è relativa alla scorsa stagione 2015/2016, quando vincemmo 0-2 con le reti di Giaccherini e Floccari (col più classico dei gol dell’ex.)

La sconfitta invece è risale al primo incontro in Serie A tra le due formazioni (stagione 2013/14) quando finì 2-1 con le reti di Berardi, Floro Flores e Diamanti. La cosa più memorabile di quella partita però, e lo ricorderanno bene i presenti, fu il diluvio d’altri tempi che si scatenò sul Mapei Stadium che creò parecchie difficoltà ai rossoblu che cercarono il pareggio per tutto il secondo tempo, in un campo al limite del praticabile.

Ecco la lista dei due Sassuolo-Bologna svoltisi a Reggio Emilia nella massima serie:

  • 20/10/2013 – 2-1
  • 24/01/2016 – 0-2

Le statistiche tornano ad essere un po’ più corpose se si parla di intrecci tra allenatori e squadre. Di Francesco ha incrociato il Bologna 6 volte, vincendo 3 partite, pareggiandone 2 e perdendone 1. Ed anche Donadoni ha incontrato il Sassuolo 6 volte, vincendo 3 partite, pareggiandone 1 e perdendone 2. I due tecnici si sono sfidati invece 5 volte, in un sostanziale pareggio che vede 2 vittorie di entrambi ed 1 pareggio.

 In poche parole, le statistiche sono decisamente povere e quindi non troppo realistiche, ma parlano di un leggero vantaggio di Di Francesco, che nell’incrocio tra squadre ed allenatori vanta 1 punto in più rompendo quindi un equilibrio altrimenti perfetto, ma parlano anche di una rete segnata in più dal Bologna nei due precedenti in Serie A. Sarà in poche parole una partita aperta ad ogni risultato, anche guardando la classifica e la stagione delle due formazioni, capaci di alternare buoni momenti a momenti fortemente negativi. Il Sassuolo è una buona squadra, ma il Bologna ha tutte le potenzialità per metterlo in seria difficoltà, se finalmente riuscirà a mantenere la concentrazione giusta per l'intera partita e tirerà fuori gli attributi necessari per ben figurare in Serie A. Sarebbe un delitto non provarci.

Ultima modifica il Giovedì, 09 Marzo 2017 21:21
Simone Zanetti

Simone Zanetti, parte del Direttivo di 1000 Cuori Rossoblu e web-master del sito.
Appassionato di Bologna ed Archeologia, oltre a tifare Bologna FC e Fortitudo Baseball, tifa (inspiegabilmente) per il Cruz Azul.