Seguici su

Basket

Fortitudo, il post partita di Coach Caja

Pubblicato

il

Foto di Valentino Orsini/Fortitudo Pallacanestro

Ancora una prova vincente della Fortitudo che fa salire a 8 il conto delle vittorie. Cento si scioglie nel terzo quarto andando ad agevolare l’84-72 finale.

Il post partita di Coach Caja:

“Ottimo approccio alla gara. Dovevamo ricordarci della sfida di Supercoppa dimostrando che siamo migliorati giorno dopo giorno in questi due mesi. La nostra difesa ha fatto la differenza, soprattutto nel secondo tempo. Complimenti ai ragazzi che si meritano di vivere giornate così. C’è bisogno di tutti, oggi qualcuno si è fatto trovare più pronto di altri, è lampante. Dovrò fare delle decisioni. Un grazie al lavoro dello staff e al pubblico per l’apprezzamento nei miei confronti e in quella della squadra. è il loro ringraziamento per le belle domeniche pomeriggio che stanno vivendo. Ci aspettano due gare complicate in settimane, ci faremo trovare pronti”.

Sull’esordio di Taflaj: “Che si sia fatto trovare pronto non è in dubbio. L’ho visto bene in settimana e convocato; la meritocrazia con me è sovrana, non c’è niente di scontato per nessuno, il campo non mente. La mia pazienza non è eterna, dovrò fare delle scelte, c’è chi deve darsi una mossa”.

Su Giordano: “Con il massimo rispetto, ci sarà un motivo se non è mai entrato. Non lo ritengo pronto”.

 

Continua a leggere le notizie di 1000 Cuori Rossoblu e segui la nostra pagina Facebook

E tu cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

adv
adv

Facebook

adv