Seguici su

Bologna

Missione esterni: tutti i nomi per Italiano (Il Resto del Carlino)

Continua il casting per gli esterni: Sartori e Di Vaio vogliono regalare a Italiano degli esterni di valore e pronti per la Champions League

Pubblicato

il

Vincenzo Italiano durante la conferenza stampa di presentazione al Bologna
Vincenzo Italiano (©Bologna Fc 1909)

Nell’idea di calcio di Vincenzo Italiano, gli esterni rappresentano un ruolo fondamentale. Sartori e Di Vaio lo sanno bene e sono già all’opera da diverse settimane su alcune piste: in questi giorni, infatti, sono stati tanti i nomi circolati.

La richiesta di Italiano sarebbe quella di avere la rosa al completo per l’inizio del ritiro a Valles, previsto per fine luglio circa. Il Bologna, però, è specializzato in colpi last minute e di trattative complicate che trovano una quadra nel giro di poche ore. In ogni caso, fiducia a Sartori & co.

Italiano alla ricerca di titolari

Tenendo conto che Lykogiannis ha rinnovato per un altro anno il proprio contratto e che anche Lollo De Silvestri dovrebbe emularlo, Vincenzo Italiano è comunque alla ricerca di un titolare sulla fascia destra. Il posto di Posch è sacro: l’austriaco, ad oggi, risulta essere il titolare per Italiano, che richiede comunque un suo alter ego.

La prima scelta, al momento, ricadrebbe su Emil Holm dell’Atalanta. L’esterno, non riscattato dallo Spezia, sembra essere in vantaggio su Nadir Zortea. L’altro nome per la fascia destra è quello di Marcus Pedersen, 25 enne del Feyenoord reduce da una stagione tra le fila del Sassuolo. La sensazione, comunque, è che Sartori abbia un asso nella manica tenuto volutamente segreto al momento.

Cambiando fascia e spostandosi su quella mancina, la questione Gosens rimane calda. Il Bologna non ha intenzione di mollare la presa e oggi ripartirà l’assalto all’ex Atalanta e Inter. La prima offerta da 7 milioni per prestito con diritto di riscatto potrà arrivare a 9 milioni, accettando anche l’obbligo richiesto dai tedeschi. Nel frattempo, però, continuano a circolare i nomi di David Jurasek del Benfica e di David Moller Wolfe dell’Az Alkmaar. Spicca anche il nome di Mario Mitaj, nazionale albanese visto sabato contro gli Azzurri.

Nuova idea per l’attacco

Con la trattativa Zirkzee-Milan in stand by, il Bologna spera ancora di riuscire a trattenere l’olandese per almeno un altro anno. La prospettiva, però, è molto complicata ed è per questo che ci si guarda intorno: Liam Delap è il nuovo nome nella lista. Sull’attaccante dell’Hull City, ma di proprietà del Manchester City, c’è anche il forte interesse della Fiorentina.

Fonte: Il Resto del Carlino, Massimo Vitali

Continua a leggere le notizie di 1000 Cuori Rossoblu e segui la nostra pagina Facebook

1 Commento

1 Commento

  1. Mattiarossoblu

    17 Giugno 2024 at 9:36

    Mercato scoppiettante finalmente, ma ancora deve entrare nel vivo! Forza rossoblu

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

adv
adv

Facebook

adv