Seguici su

Bologna

Calciomercato Bologna – Ampia concorrenza per gli obiettivi Rossoblù: il recap di oggi

Gli obiettivi del Bologna in questo calciomercato sono molto richiesti, ma i Rossoblù ci sono e fanno sul serio: il riassunto di oggi

Pubblicato

il

Fotis Ioannidis, Calciomercato Bologna (© 1000CuoriRossoblù)

Altro giorno di giugno, altro giorno di calciomercato, soprattutto per il Bologna. I Rossoblù continuano a lavorare intensamente in questa prima parte di sessione estiva: l’obiettivo è quello di consegnare quanto prima a Vincenzo Italiano una rosa il più completa possibile. I nomi sono tanti, ma anche la concorrenza aumenta sempre di più.

Calciomercato Bologna – Benfica su Gosens, Brassier e le fasce

Come detto nelle puntate precedenti, l’obiettivo numero uno del Bologna per questo calciomercato è Robin Gosens. L’esterno tedesco è il primo nella lista di Giovanni Sartori e della dirigenza Rossoblù. Dopo la prima offerta rifiutata, il Bologna lavora per avvicinarsi alle richieste dell’Union Berlino, il quale lascerebbe partire il ragazzo in prestito ma solo con l’obbligo di riscatto.

Nelle ultime ore, su Gosens si è informato anche il Benfica: altro intreccio di mercato con i portoghesi, dopo Pavlidis. Intanto, rimane caldo per il ruolo di centrale il nome di Lilian Brassier, di proprietà del Brest: il francese è a un anno dalla scadenza con il suo attuale club.

Per le corsie esterne, oltre ovviamente a Gosens, si continuano a seguire con forza i nomi di Emil Holm e Nadir Zortea: i Rossoblù tengono aperte svariate porte attualmente, senza precludersi nulla. La volontà è quella di rinforzare il prima possibile la rosa cogliendo le occasioni sul mercato, e non si esclude nessun nome di questi a Casteldebole. Su un altro nome d’interesse Rossoblù, e cioè Mario Mitaj, ha posato gli occhi anche la Juventus. Proprio i bianconeri sono proprietari del cartellino di Tommaso Barbieri, giovane nel mirino del Bologna per la fascia destra.

Bologna, davanti è un rebus

Oltre alla questione difesa, rimane in primo piano anche il nome della prima punta. Premettendo, come ogni giorno, che attualmente il numero 9 rimane Joshua Zirkzee, il Bologna in questa prima parte di calciomercato lavora per non farsi trovare impreparato da un’eventuale cessione.

L’ultimo nome su cui si è interessato il Bologna è quello di Fotis Ioannidis, attaccante del Panatinaikos, con il quale i Rossoblù sembrano avere già un accordo. La concorrenza sull’attaccante non manca, anzi, ma il prezzo è fissato dai greci: 25 milioni di euro. Oltre ai Rossoblù, alla porta Sporting Lisbona e Ipswich Town.

Come per il reparto difensivo, anche qui non si escludono a priori gli altri nomi fatti in questi giorni su cui il Bologna si è mostrato interessato. Armando Broja è uno di questi, ma anche qui il Chelsea non scende da una valutazione di 20 milioni di euro.

Continua a leggere le notizie di 1000 Cuori Rossoblu e segui la nostra pagina Facebook

E tu cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

adv
adv

Facebook

adv