Post Bologna-Virtus Lanciano: le parole di Mancosu e Mbaye - 23 Mag

Scritto da  De Stradis Davide (video di Molinari Federica) Mag 23, 2015

La regular season di Serie B si è conclusa nella giornata di ieri, con il Bologna che battendo la Virtus Lanciano con il risultato di 1-0, si aggiudica il quarto posto in classifica e se la vedrà giorno 29 maggio contro la vincente della sfida preliminare tra Spezia e Avellino. A fine partita, si sono presentati in mix zone, l'autore del gol decisivo Ibrahima Mbaye e il numero dieci rossoblù Matteo Mancosu: di seguito potete leggere e ascoltare integralmente le loro dichiarazioni.

IBRAHIMA MBAYE: "Sono felice di aver fatto gol e spero di farne altri, ma la cosa più importante oggi è la vittoria. Ho abbracciato Troianiello perchè quando le cose non andavano bene per me, lui c'è sempre stato, così come Daniel Bessa. Io non sono bravo con le parole, e quindi anche se resto fuori dalla formazione delle volte, sto zitto e lavoro sodo per migliorarmi, perchè so il mio valore e cosa posso dare a questa squadra, cerco di sfruttare al massimo le chance che mi vengono concesse. Adesso stiamo bene e ai playoff cercheremo di dare il massimo."

 

 


MATTEO MANCOSU: "Il traguardo personale ovvero il goal, è inutile dire che non mi manchi; ma pazienza, se segnano gli altri va bene lo stesso, d'altronde l'obiettivo più importante è quello della promozione in serie A, il gol arriverà. La società, i compagni e i tifosi non mi hanno mai fatto pesare l'assenza del gol, anzi mi spronavano ogni settimana a dare il meglio e questo credo che mi abbia consentito di affrontare con più serenità le partite. Stasera volevamo vincere per evitare di scendere in campo già fra tre giorni, e ci siamo riusciti. Spezia e Avellino sono due belle squadre, molto forti, ma noi dovremo esserlo di più tra sei giorni."

 

Ultima modifica il Sabato, 27 Agosto 2016 20:06