Verso Fortitudo-Trieste, le parole di Comuzzo - 7 Feb

Scritto da  Feb 07, 2018

Vigilia del big match contro Trieste, in casa Fortitudo. "Speravamo di arrivare alla sfida con questa classifica - dice Comuzzo - Cioè con la possibilità di agganciarli in vetta. Arriviamo alla sfida con qualche piccolo acciacco. Italiano ha accusato una piccolo risentimento muscolare e MCCamey non è ancora al 100%. Ha iniziato a correre lunedì. la acaviglia ha risposto bene, ma dobbiamo essere cauti. Ho visto nei ragazzi grande concentrazione e grande attesa di questa sfida". Poi, sugli avversari: "Sono molto forti. In questo momento non hanno al fiducia e la solidità mostrata ad inizio campionato. Stanno vivendo un momento di flessione. più mentale che fisica. Ma comunque riescono a mettere in campo atletismo ed intensità. La loro prima linea difensiva è asfissiante. Giocano al limite del fallo. Lo fanno costantemente e questo gli permette di sfruttare il contropiede. Dovremo giocare una partita intelligente, evitando errori di esecuzioni dei giochi. Dovremo essere bravi a spezzare il loro ritrmo. Per il resto, un'altra chiave sarà la gara a rimbalzo".

video Valentino Orsini

Andrea Bonomo

Abruzzese trapiantato a Bologna, scrive per 1000 Cuori Rossoblu da Ottobre 2014.