Montreal Impact: Derby contro Toronto. Binks e Lappalainen titolari. Impact de Montreal -Twitter

Montreal Impact: Derby contro Toronto. Binks e Lappalainen titolari.

Scritto da  Ago 29, 2020

Il derby è sempre il derby. Per Joey Saputo, sponda Canada, il match contro Toronto è sicuramente quello più sentito. Nella notte si è svolto l'ennesimo incontro tra le due squadre. In uno Stade Saputo semi-vuoto Henry schiera i suoi con un 4-3-3. Non c'è Taider a centrocampo ma al suo posto con Wanyama troviamo Maciel e Sejdic. In attaco il tridente è composto da Lassi Lappalainen, che ha convinto nel match contro Vancouver, Urruti e Quioto. Binks fisso in difesa con Raittala, Camacho e Brault Guillard. In porta Diop.

Toronto inizia meglio e le prime occasioni sono tutte per loro. Prima Pablo Piatti viene chiuso in corner da Binks, poi è sempre Binks che, chiudendo lo specchio della porta, fa perdere l'attimo a Pozuelo che a pochi passi dalla porta finisce col mettere il pallone sul fondo. La partita è molto confusa con molti errori a centrocampo, Toronto ha costantemente il pallino del gioco ma, non riuscendo a perforare la difesa degli Impact, finisce per tirare da fuori area. Al 35' De Leon, entrato al 20', segna per Toronto con un bel gol di testa dal centro dell'area di rigore. Dopo una review Var il gol viene giustamente annullato per fuorigioco dello stesso e di altri suoi due compagni. Si rimane quindi sullo 0-0 e con lo stesso risultato si va al riposo. 

Appena due minuti dopo la ripresa rigore per TFC. Pozuelo si infila in area, Diop gli chiude lo specchio della porta, e con i piede gli toglie il pallone che però va a roccambolare sulla mano di Maciel, che aveva tentato l'intervento in scivolata e si stava rialzando. Per l'arbitro è rigore, forse un po' generoso. Dal dischetto va Pozuelo. Tiro rasoterra a destra, portiere a sinistra. 1-0 Toronto. Continua il pressing offensivo di Toronto. Piatti trova il filtrante per Pozuelo che da dentro l'area prova il pallonetto, che va alto di poco. Appena un minuto dopo altra azione corale di Toronto. Pozuelo riceve in area scarica al limite per Delgado che però spara alto da ottima posizione. Al 60', finalmente, si vede Montreal in avanti, Lappalainen avanza  sulla fascia, sterza verso il centro e crossa. Quioto non ci arriva ma sul secondo palo spunto Brault Guillard, che viene anticipato di un nulla da un difensore. La palla va in angolo ma dal corner Montreal non riesce a trovare lo spiraglio giusto. Continua a spingere Montreal con Lappalainen nel vivo dell'azione, senza però riuscire a trovare la via del gol. Montreal ci prova fino alla fine ma al 93' il colpo di testa di Wanyama è centrale e bloccato facilmente dal portiere avversario. La partita finisce cos'. 1-0 Toronto. Montreal però avrà modo di rifarsi presto, dato che nelle prossime due settimane ci saranno altrettanti incontri tra le due squadre. 

Sconfitta di misura per i giocatore guidati da Henry che ci mettono troppo a capire come rendersi pericolosi e che vengono schiacciati per la prima ora dalle azioni di Toronto, guidate dai due spagnoli Piatti e Pozuelo. Bene Binks in difesa che chiude su tutto e su tutti e che non può nulla in occasione del rigore. Molto bene anche Lappalainen che si rende pericoloso in avanti e che svaria su tutto il fronte offensivo. Nel finale spazio anche per Okwonkwo che però non riesce a trovare il guizzo giusto. 

 

Nicolò Leva

Appassionato di sport, dal calcio al football americano, dal tennis ai motori. Da buon laureato in economia cerco e racconto i numeri che si nascondono dietro ogni avvenimento.