Nightline - Dal 6 dicembre stadi chiusi ai non vaccinati. Cade il Napoli contro lo Spartak Mosca; vincono Milan e Inter in Champions crediti immagine: SportMediaset

Nightline - Dal 6 dicembre stadi chiusi ai non vaccinati. Cade il Napoli contro lo Spartak Mosca; vincono Milan e Inter in Champions

Scritto da  Nov 24, 2021

Di seguito le principali notizie sportive di giornata.

DAL 6 DICEMBRE STADI CHIUSI AI NON VACCINATI - Era nell’aria già da diverso tempo, ma adesso è arrivata l’ufficialità: dal 6 dicembre al 15 gennaio, potranno entrare negli stadi all’aperto soltanto coloro che si sono vaccinati contro il Covid-19, e anche chi risulta guarito dal virus. Ingresso vietato, invece, a coloro che avranno solo effettuato un tampone risultato negativo.
Lo riporta Sky Sport.

SPARTAK MOSCA-NAPOLI - Si complica il passaggio del turno in Europa League per il Napoli di Spalletti, che a Mosca cade sconfitto 2-1. Ad andare in vantaggio sono stati subito i padroni di casa, con Sobolev che ha segnato su calcio di rigore. E’ proprio lo stesso Sobolev a firmare la sua doppietta personale al 28’. Inutile il gol segnato da Elmas al 64’.
Adesso i partenopei non possono sbagliare la prossima gara, che si terrà il 9 dicembre contro il Leicester.
Leicester che, intanto, domani sera sfiderà il Legia, e, per le sorti del Napoli, sarà importante anche vedere come finirà questa gara. Tuttavia, la sensazione è che i partenopei saranno obbligati a vincere contro gli inglesi.

BENZEMA CONDANNATO PER IL CASO ''VALBUENA SEXTAPE'' - Come riportato dai media francesi, Karim Benzema è stato giudicato come ''colpevole di complicità nel reato di tentato ricatto per il caso Valbuena Sextape''. Secondo quanto spiegato dal tribunale penale di Versailles, l’attaccante del Real Madrid avrebbe tentato di ricattare il suo ex compagno di squadra in nazionale, Mathieu Valbuena, utilizzando come mezzo un video a sfondo sessuale.
La condanna per il giocatore francese è di un anno con la condizionale, e a questo si va a sommare una multa di 75mila euro, con possibilità di fare ricorso. I suoi legali hanno già annunciato che Benzema è intenzionato a fare ricorso.

JUVENTUS, DYBALA VICINA AL RINNOVO - A breve la Juventus e Dybala ufficializzeranno il rinnovo di contratto dell’attaccante argentino, che andrà in scadenza nel 2022.
Di fatto, non c’è mai stato alcun impedimento per la fumata bianca, dal momento che entrambe le parti erano d’accordo sul proseguire insieme.
Gli ultimi nodi da risolvere sono relativi ai bonus e a questioni prettamente legali, ma la firma dell’argentino è sempre più vicina.
Lo riporta Gianluca Di Marzio.

CHAMPIONS LEAGUE - L’Inter vince 2-0 contro lo Shakhtar Donetsk grazie alla doppietta di Edin Dzeko; entrambe le reti sono arrivate nel secondo tempo, grazie anche a uno straordinario Perisic. 3 punti assolutamente meritati per la squadra di Inzaghi, che passa agli ottavi, complice la vittoria per 4-0 del Real Madrid sullo Sheriff.
Vince anche l’Ajax per 2-1 contro il Besiktas, con Sebastian Haller che segna due reti nella ripresa, rimontando l’iniziale vantaggio dei turchi.
Il Manchester City passa da primo nel suo girone battendo il PSG per 2-1, grazie alle reti di Sterling e Gabriel Jesus, che rimontano il gol di Mbappé.
Bene il Milan che piega l’Atletico Madrid per 1-0, con la rete firmata sul finire di gara da Junior Messias, per la squadra di Pioli c’è ancora speranza.
Vince anche il Liverpool per 2-0 contro il Porto.
Cade clamorosamente il Borussia Dortmund contro lo Sporting (3-1), ed è eliminato dalla Champions League.
Infine, il Lipsia piega 5-0 il Club Brugge.

 

 

 

Deborah Carboni

Aspirante giornalista sportiva con il Bologna nel cuore. Studentessa di Scienze della Comunicazione.