RdC - Sabato è il giorno di Saputo - 20 Feb

Scritto da  Feb 20, 2017

Sabato è il giorno di Saputo. Come riporta infatti Doriano Rabotti nel Resto del Carlino, il chairman è in arrivo in città; stavolta non parlerà soltanto di impianti calcistici. Difficile pensare che il patron possa regalare complimenti, in una crisi conclamata dalle quattro sconfitte di fila. Più facile che il numero Uno felsineo voglia provare a correggere qualcosa, anche se il crollo in classifica non ha cambiato i piani del magnate italo-canadese, che aveva già preventivato da tempo il viaggio in questo periodo. Resterà per poco meno di una settimana, ripartendo il giovedì o venerdì successivo. L’investimento tecnico non sta rendendo come era lecito attendersi. La presenza di Saputo in persona sarà l’occasione per fare il punto su una stagione che si sta impantanando, a salvezza ormai acquistata. Meglio vanno i lavori a Casteldebole: la settimana prossima si potrebbe inaugurare di persona la nuova ala, se sarà completata in tempo. Intrigato invece il discorso stadio; in queste ore il club recapiterà al Comune la famosa “lettera” nella quale si spiegano piani generali di intervento, contenuti reali e partner interessati a partecipare ai lavori.  

Francesco Livorti

Studente universitario di economia a Ferrara, appassionato di giornalismo, in particolar modo di tutto ciò che riguarda il mondo del Bologna FC. Una pagina della sua anima è dedicata a Basket City; grazie a 1000 Cuori Rossoblu.