Stampa questa pagina

Bologna-Crotone: i precedenti - 2 Nov

Scritto da  Nov 02, 2017

Bologna-Crotone non è una partita abbastanza particolare ed altrettanto inusuale. Sono solo 4 i precedenti tra i due club rossoblu in terra Emiliana, di cui 1 solo in Serie A, e per sottolineare che l’incontro è differente da altri, partiamo col dire che non ci sono mai stati pareggi. Il Bologna ha vinto 2 partite (tra cui quella disputata in A lo scorso anno) e perso 2 partite, ulteriore curiosità è che la sconfitta è sempre arrivata subendo due reti (0-2 e 1-2).

Se la sconfitta peggiore è lo 0-2 del 2014/15, la vittoria con più reti è il 2-1 del 2006/07, segnale che comunque nonostante le differenze tra le due formazioni, non è così semplice portare a casa una vittoria.

Se passiamo a visionare la situazione degli allenatori le cose sembrano invece un po’ più semplici: Donadoni ha incontrato Nicola 4 volte, di cui 2 volte mentre allenava il Crotone, vincendo tutti e 4 gli scontri. In più, il tecnico dei calabresi ha incrociato il Bologna in 6 occasioni, uscendone con 1 pareggio e 5 sconfitte; Nicola non ha mai battuto quindi né Donadoni è il Bologna.

Bologna-Crotone sembra una delle tante partite di metà stagione, vagamente interlocutoria, in cui ci si aspettano tre punti, ma in realtà è un incontro molto importante visto che arriva dopo una serie di tre partite molto difficili in cui il BFC non ha fatto punti, e per dimostrare che il trittico da zero punti non è stato per un calo ma solamente meriti altrui ed un pizzico di sfortuna, sono obbligatori i tre punti. Ed ecco che la partita assume un valore che può creare una pressione elevata a livello mentale.

Ultima modifica il Lunedì, 30 Ottobre 2017 19:17
Simone Zanetti

Appassionato di Bologna ed Archeologia, oltre a tifare Bologna FC e Fortitudo Baseball, tifa (inspiegabilmente) per il Cruz Azul.