CorrBo: Quando Fenucci strappò Destro all Juve - 17 Dic

Scritto da  Dic 17, 2017

Trafiletto interessante quello del Corriere di Bologna a firma di Claudio Beneforti, che va a leggere la sfida tra Bologna e Juve in una chiave decisamente particolare, ricordando come Claudio Fenucci strappò proprio alla formazione torinese un giovane Mattia Destro, nel 2012 dopo che l’attaccante aveva mostrato ottime cose a Siena.

La conoscenza tra Destro e Fenucci inizia quell’anno, con Mattia che era a metà tra Siena e Genoa, con Preziosi che lo voleva sotto la lanterna per poterlo poi girare ad un grande club di quelli che si sono fatti avanti: Juventus, Milan, Inter e Roma. Il Genoa infatti acquista la metà del Siena e poi inizia a trattare, e la meglio ce l’ha Fenucci. Il nostro attuale Amministratore è poi uno degli uomini che ha voluto Destro a Bologna, credendo fortemente in lui, ed assieme a Sabatini è l’uomo che maggiormente è stato vicino a Mattia nel corso della sua carriera, dalla partenza da Siena fino ad oggi.

Chissà che oggi l’attaccante non faccia un regalo ad uno dei suoi maggiori estimatori…

Ultima modifica il Domenica, 17 Dicembre 2017 08:04
Simone Zanetti

Parte del Direttivo di 1000 Cuori Rossoblu e (presunto) web-master del sito.
Appassionato di Bologna ed Archeologia, oltre a tifare Bologna FC e Fortitudo Baseball, tifo (inspiegabilmente) per il Cruz Azul.