Roberto Donadoni e Mattia Destro Roberto Donadoni e Mattia Destro Foto di Valentino Orsini

RdC - Soddisfatti o rimborsati? - 13 Mag

Scritto da  Mag 13, 2018
Scorrono i titoli di coda sulla stagione del Bologna. Normale allora che alla fine del film ci sia la recensione. Innegabile che questa stagione sia stata avara di emozioni per i colori rossoblù ed i tifosi, da sempre popolo di poeti, navigatori ma soprattutto allenatori, ha un metro di valutazione preciso con cui misurare il gradimento della stagione in procinto di concludersi. Due le fazioni opposte,  da una parte i delusi, quei tifosi che si aspettavano di più da questo Bologna e che criticano Donadoni per le 19 sconfitte in 36 gare, che consegnano la stagione ad una dimensione grigia di insoddisfazione. Dall'altro lato della barricata troviamo i commiserevoli, quella schiera di sostenitori che appoggiano il mister, ritenendo che abbia fatto il massimo con la rosa a disposizione. Senza tenere conto della salvezza raggiunta con largo anticipo (nonostante non sia ancora aritmeticamente confermata). Allora da che parte schierarsi? Nello sport comandano da sempre in ordine, prima i risultati ed i goal che vengono consegnati alla storia, poi le emozioni che restano nel cuore dei tifosi. La domanda allora sorge spontanea: ci si può emozionare per la terza salvezza di fila a quota 40 punti? Può succedere. Anche se in cuor suo, ognuno di noi spera che un giorno sulla tavola approntata per il pasto arrivi una pietanza più succulenta di cui godere. Osvaldo Soriano, scrittore argentino appassionato di calcio e del suo mondo scrisse: <<Sono così le storie del calcio: risate e pianti, pene ed esaltazioni>>. Anche vero che a Bologna di risate ed esaltazione in questa stagione ne abbiamo viste davvero poche.
(Fonte: Il Resto del Carlino; articolo di Franco Caniato)
Lele Carl Malaguti

Emanuele Malaguti, piú comunemente noto come Lele Carl, aspirante giornalista, appassionato di tutte le discipline sportive, in primis calcio e basket. Tifoso del Bologna Fc, della Fortitudo e dei Boston Celtics, regista e speaker radiofonico, irriducibile sognatore..