Il Corriere di Bologna - Il mercato secondo Saputo. Sara Melotti

Il Corriere di Bologna - Il mercato secondo Saputo.

Scritto da  Ago 19, 2018

Sono ben 53 gli acquisti fatti dal Bologna (escludendo le operazioni minori), operati in quasi quattro anni di gestione "saputiana": cinque portieri, diciassette difensori, quindici centrocampisti e sedici attaccanti. Molto equilibrata anche la suddivisione per fasce d'età, con quindici acquisti che sono giunti sotto le due Torri tra i 18 ed i 22 anni, quindici tra i 23 ed i 26 e quindi over 30, con solo otto giocatori vestitisi di rossoblù tra i 27 ed i 30 anni. Nonostante la schiera di calciatori di quest'età sia minore rispetto alle altre, durante quest'ultima sessione di mercato è stata la scelta per eccellenza da parte della società, con ben tre ventisettenni (Falcinelli, Santander e Skorupski), rispetto agli Under22 Svanberg e Calabresi, a Danilo (che è un Over30) ed a Dijks, che rientra nella fascia intermedia. Molto equilibrato anche lo scorso mercato, con un giocatore arrivato a Bologna per ogni fascia d'età. Mercato appena chiusosi, che ha portato in dote ad Inzaghi nuovi innesti, che per età si è rivelato il secondo più "anziano" rispetto agli altri dell'era Saputo: la media d'età del primo fu 25,3 anni, il secondo (quello più "verde") fu di 24, mentre quello scorso si attestava sui 27,1 di età media, a fronte dei 25,5 di quest'anno. Ben quattro difensori su otto giocatori giunti a Bologna, Riccardo Bigon ieri ha voluto ripercorrere le tappe dell'ultimo mercato rossoblù: "Destro ha avuto zero chance di lasciare Bologna: per noi è importante, non un pacco postale da spedire. Chi farà i goal di Verdi? Al nostro livello non c'è possibilità di prendere giocatori che garantiscano al 100% la doppia cifra di gol, come Simone quando arrivò". Nessun giudizio da parte del diesse felsineo, che però si concentra su qualche numero riguardante acquisti e cessioni: "Non è facile per la stampa avere le cifre ufficiali, ma tra entrate ed uscite chiudiamo praticamente alla pari, questione di centesimi. E non è vero che arriviamo alla parità con le commissioni. Non abbiamo risparmiato, abbiamo reinvestito su giocatori di 26-28 anni e altri di 18-19 per trovare future risorse per il Club". Se è parità, però, bisogna capire a quanto ammonta la cifra incassata per Simone Verdi: "Chiedetelo a Fenucci - risponde Bigon - comunque intorno ai 18-19 milioni". Tutt'altro discorso economico rispetto a quanto detto a Gennaio di quest'anno, quando la valutazione del fantasista di Broni oscillava sui 30 milioni di euro. A parti invertite, Roberto Inglese si sarebbe accasato al Bologna solo a titolo definitivo per 20 milioni, mentre al Parma ci è andato in prestito per una cifra che si aggira sui 5 milioni. A buon intenditor...

Lele Carl Malaguti

Emanuele Malaguti, piú comunemente noto come Lele Carl, aspirante giornalista, appassionato di tutte le discipline sportive, in primis calcio e basket. Tifoso del Bologna Fc, della Fortitudo e dei Boston Celtics, regista e speaker radiofonico, irriducibile sognatore..